Banner
Banner

Seguici su

 

facebook_32 twitter_32 myspace_32

Chat-stadio5-Online

  • Nessun utente on line

Partners

Banner
Calcio Estero
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

 

di Luigi Sada

  Barcellona e Atletico Madrid a braccetto nella Liga dopo otto giornate. Messi e Falcao regalano gol a raffica alle loro squadre e il risultato di conseguenza, classifica alla mano, parla chiaramente a favore dei catalani e dei biancorossi della Capitale. Barca e Athletic, in campionato, sono ancora imbattute avendo collezionato, entrambe, sette vittorie e un pareggio. Le ultime perle sono state colte in Galizia dall’undici di Vilanova con lo spettacolare 4-5 col Deportivo La Coruna  firmato da una tripletta di Messi, le altre della collana col successo di misura strappato nei Paesi Baschi dai madridisti con il gol, su punizione. al 90esimo siglato da Falcao ai danni della Real Sociedad. Messi, per la cronaca, ha già raggiunto quota 71 reti nel 2012 (59 col Barca, 12 con l’Argentina) ed è vicinissimo al record di Pelè stabilito nel 1959 con 75 centri. E al Real di Mourinho? Le Merengues inseguono col fiatone le due capolista  del torneo a otto lunghezze di distanza. precedute dal Malaga di Pellegrini che ha messo al tappeto il Valladolid per 2-1. Il Real ancora privo di Marcelo, Arbeloa e Coentrao è riuscito a superare il Celta Vigo al Bernabeu tenendo accese le speranze, per il momento, di un possibile e augurabile recupero nei prossimi turni di Liga.La classifica dei marcatori dice: Messi 11 gol, Falcao e Cristiano Ronaldo 9. In Premier League, nel frattempo, prosegue la fuga del Chelsea che non perde un colpo alla pari delle due spagnole Barca e Atletico I Blues di Di Matteo sono ancora imbattuti avendo chiuso in cassaforte 7 vittorie e un pareggio. Alle spalle dei londinesi viaggiano insieme il City e lo United distaccati di quattro punti. Fra i cannonieri, un terzetto al comando: Van Persie, Ba e Michu, tutti a quota sei. Intanto prosegue la polemica fra Rio Ferdinand e la Premier. Il giocatore si è rifiutato durante il riscaldamento con lo Stoke City di indossare la maglietta della campagna “Rick it out” l’organizzazione che si batte contro il razzismo. Una protesta, quella del difensore inglese, per la sentenza ritenuta troppo mite inflitta ultimamente a John Terry per i noti insulti al fratello Anton. In Bundesliga non si ferma la marcia del Bayern Monaco. Otto partite otto vittorie. I principi del gol sono Mandzukic con sette centri e Muller con sei. Alle spalle dei bavaresi, si fa per dire, resiste solo il sorprendente Eintracht Francoforte a quota 19 contro i 24 della capolista. Terzo lo Schalke 04 che ha espugnato Dortmund portandosi a 17 punti. Poi il vuoto, con i campioni in carica del Borussia fermi a 12 in compagnia del Leverkusen. Ultimi il Furth e il Wolfsburg con l’Aue un gradino più sopra. Intanto l’olandese, ex Milan, Huntelaar, in forza allo Schalke, sembra vicino al trasferimento alla Lazio, Cade invece in Francia il capolista Marsiglia col fanalino di coda del Troyes e il Psg di Ancelotti lo aggancia al primo posto. Il gol del Troyes arriva all’ultimo minuto grazie a una prodezza di Nivet. Alle spalle dei parigini e dei marsigliesi il Lione vincitore di misura sul Brest grazie alla rete di Gomis. Quarto il Tolosa. Scintille in Corsica nel derby fra l’Ajaccio e il Bastia finito zero a zero. Dopo l’espulsione di Cavalli (Ajaccio) e Angoula (Bastia) si è temuto il peggio. La gara è stata sospesa per quasi cinque minuti fra le proteste del pubblico. Erano volati cazzotti fra i tifosi. Un spettacolo davvero brutto. La classifica dei marcatori vede sempre al comando Ibrahimovic con 9 gol seguito da Gomis con 6.


 

Video

6

Per guardare tutti i video vai alla pagina Video

NEWS STADIO 5

Stadio5 online Stadio5 online         Da oggi potrete leggere Stadio5 anche onl... Read more
La strana coppia di STADIO5 “La Strana Coppia di Stadio5” Una trasmissione che in modo ironico e dissa... Read more


Pubblicita1

Banner

Pubblicita2

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

PARTITA IVA: 11622330154 Valid XHTML and CSS.