Banner
Banner

Seguici su

 

facebook_32 twitter_32 myspace_32

Chat-stadio5-Online

  • Nessun utente on line

Partners

Banner
Milan Genoa "Il Campionato" n 38
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

di Luigi Sada

 Brutto Milan, pallida Juve, nel terzo appuntamento di Champions League andato in onda a inizio settimana. I rossoneri, sempre più in crisi, sbattono la testa col Malaga al “Rosaleda” mentre i bianconeri non vanno oltre il pareggio a Copenaghen con i modesti danesi del Nordsjaelland. Risultato: Milan in bilico, a quota quattro nel Gruppo C, con gli spagnoli di Pellegrini in fuga a punteggio pieno e ormai irraggiungibili. Stesso discorso, ancora peggiore, forse, per la Juve che colleziona il solito punticino in Europa dopo aver dominato in campionato. Tutto, per il Diavolo, dipenderà dal risultato del prossimo 6 novembre quando a San Siro farà visita il Malaga. Rialza la testa invece lo Zenit di Spalletti che a San Pietroburgo, grazie un calcio di rigore piuttosto dubbio, batte un Anderlecht sciupone per aver gettato al vento, nella prima parte della gara, almeno tre palle gol con Jankovicec. Decisiva, o quasi, la sfida di ritorno con i belgi. Nel girone E, quello della Juve, scappa lo Shakhtar di Lucescu bravissimo nel far sua la gara interna col Chelsea campione in carica. Gli ucraini hanno 7 punti contro i tre dei torinesi mentre in gradino sopra ci sono Torres e compagni. Negli altri gruppi grandi sorprese, con la prima su tutte, di Amsterdam dove l’Ajax, in rimonta, ha asfaltato il City di Mancini rifilandogli tre pesanti ceffoni, con Balotelli furioso in panchina fino a dieci minuti dal fischio di chiusura. Altra squadra finita al tappeto, il Real di Mourinho battuto in Germania da un Borussia Dortmund tarantolato bravo nel condurre le danze senza un attimo di respiro. Viaggia come un diretto lo Schalke  04 (altra sorpresa) che espugna il terreno dell’Arsenal con un significativo 0-2. I tedeschi collocandosi in cima al girone B a punteggio pieno. Si conferma nel settore A il Psg tranquillo nel portarsi a casa l’intera posta da Zagabria con un gol del solito Ibra e di Menez. Si rivede il Porto vincente, sia pure di misura, sulla Dinamo Kiev mentre il Valencia trionfa a Minsk superando l’imbattuto Bate Borisov con una tripletta. Rimonta da brivido a Manchester con lo United sotto di due gol col Braga. I portoghesi fanno una grande partita ma Van Persie ci mette lo zampino e fa vincere per 3-2 gli inglesi. Infine, emozioni a non finire anche a Barcellona con i padroni di casa all’inseguimento del Celtic raggiunto e battuto in pieno recupero quando ormai il pareggio sembrava chiuso in cassaforte. 


 

Video

6

Per guardare tutti i video vai alla pagina Video

NEWS STADIO 5

Stadio5 online Stadio5 online         Da oggi potrete leggere Stadio5 anche onl... Read more
La strana coppia di STADIO5 “La Strana Coppia di Stadio5” Una trasmissione che in modo ironico e dissa... Read more


Pubblicita1

Banner

Pubblicita2

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

PARTITA IVA: 11622330154 Valid XHTML and CSS.