Banner
Banner

Seguici su

 

facebook_32 twitter_32 myspace_32

Chat-stadio5-Online

  • Nessun utente on line

Partners

Banner
Milan Chievo n 40 "Basket"
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

 

La rinascita passa da Siena

Milano, reduce da quattro sconfitte consecutive, prova l’impresa con i toscani

 

 

Milano, dopo gli ultimi dieci giorni particolarmente travagliati, cerca il riscatto. Contro lo Zargilis Kaunas è stata la quarta sconfitta consecutiva e tutto fa presagire alla quinta, lunedì, quando al PalaEstra incontrerà il Montepaschi Siena. La squadra di Luca Banchi, che ha sostituito Simone Pianigiani approdato in Turchia, ha cambiato molto visto le dipartite di Stonerook, Zisis, McCalebb, Andersen, Lavrinovic, Kaukenas, ma è riuscita a mantenere i cardini del gioco, brevettato dall’ex allenatore. Sono rimasti Moss, Carraretto, Lechthaler e Ress, con il ritorno di Eze, ai quali si sono aggiunti ben otto elementi. Dal Lietuvos Rytas è giunto il serbo Aleksandar Rasic, 24 anni.  Play naturale non ha avuto mlto spazo, ma ha un tiro preciso e può spostare gli equilibri del match. Dalla tedesca Oldenburg è arrivato Bobby Brown, play-guardia di Los Angeles che ha giocato in Nba con Sacramento, Minnesota, New Orleans e Los Angeles, sponda Clippers. Buone mani, tira sopra il 50% da 2 e da 3 va a giornate. Dalla vicina Pesaro è approdato Daniel Hackett, figlio d’arte (il padre Rudy ha giocato in Italia negli anni ’80), uno dei nazionali, ha nel campo aperto un’arma letale. Discreto tiratore da 2, fa male anche da 3, visto che ha il 42,9% di media. Dagli Usa Matt Janning, 24 anni, guardia con buona difesa e di ottima prospettiva. Altro elemento interessante è l’ex ala di Varese Kristjan Kangur. Circa 18 minuti a partita, ma tutti di qualità. Oltre il 50% di media da 2 e 4 rimbalzi a partita. Da Bologna ecco Viktor Sanikidze. Sostanza in attacco (tira col 63% da 2) e tanti rimbalzi (5 a partita). Anch’esso buon difensore è reattivo, nonostante i suoi 203 cm.  Dalla Turchia la guardia-ala Marcelus Kemp, talento notevole che trova il suo liquido amniotico in Eurolega, in cui Siena, però, ha inanellato tre sconfitte consecutive. Mario Kasun, proveniente dal KK Zagabria, è un centro di 213 cm,  buon difensore (5 rimbalzi a partita) ed è molto solido sotto le plance. Vietato dimenticare Benjamin Eze, ex di turno, cavallo di ritorno. Intimidatore d’area, spreca poco: il suo tallone d’Achille è la poca gestione nei falli, ma è pur sempre una garanzia sotto i tabelloni. Vincere a Siena sarebbe fondamentale per gli uomini di Scariolo, che ora devono cominciare a battere i primi colpi per non essere risucchiati da una classifica sempre più avara.


 

Video

6

Per guardare tutti i video vai alla pagina Video

NEWS STADIO 5

Stadio5 online Stadio5 online         Da oggi potrete leggere Stadio5 anche onl... Read more
La strana coppia di STADIO5 “La Strana Coppia di Stadio5” Una trasmissione che in modo ironico e dissa... Read more


Pubblicita1

Banner

Pubblicita2

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

PARTITA IVA: 11622330154 Valid XHTML and CSS.