Banner
Banner

Seguici su

 

facebook_32 twitter_32 myspace_32

Chat-stadio5-Online

  • Nessun utente on line

Partners

Banner
Milan Chievo "Fantamercato"
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

 

di Luigi Sada

Il Milan del futuro è già in cantiere. Per rifarsi il trucco occorrono un po’ di quattrini e tanta voglia di fare. Silvio Berlusconi, pur preso di mira da giudici e magistrati negli ultimi tempi, è però deciso ad andare fino in fondo per regalare altre soddisfazioni ai tifosi del Diavolo da troppo tempo a digiuno di grandi vittorie in campo nazionale e europeo. Non sarà facile perché le casse rossonere, dopo le multe salate a Mediaset, sono mezze vuote rispetto al passato ma se arriveranno, come è stato ipotizzato da qualche mese, i petroldollari degli sceicchi del Qatar o un bel gruzzolo di rubli dalla Russia dell’amico Putin, molti affari potranno andare in porto senza tanti patemi d’animo. In questi giorni, al di la dei risultati che verranno conseguiti da Allegri in campionato e coppe, si parla molto, se non moltissimo di Guardiola, il candidato numero 1 a rilevare la panchina rossonera nella prossima stagione. Il costo dell’ingaggio del popolare Pep è altissimo, tuttavia in via Turati si pensa che il primo sacrificio in euro del 2013, sempre che i Maya ci facciano superare il minaccioso 21 dicembre, lo si debba fare per l’allenatore. Ma il Fantamercato può questo e altro. Si fanno ipotesi su Cristiano Ronaldo che costa una cifra da capogiro ma si fanno pure i conti con il Manchester City per poter strappare a Mancini Dzeko che piace assai a Berlusconi, oltre che a Galliani. Qualcuno si inventa pure un nuovo portiere che andrebbe a prendere il posto di Abbiati e Amelia indicando quale erede l’ex laziale Muslera. In attacco piace anche Pocho Lavezzi giocatore attualmente poco impegnato da Ancelotti col Paris Saint Germain. I francesi però vorrebbero Pato già opzionato dal City se verrà caduto ai rossonero Balotelli. “Andiamoci piano con la fantasia”, ha avvisato il Cavaliere – perché poi arrivare ai fatti diventa più difficile”. Ma Berlusconi resta un grande e con lui mai dire mai. Specialmente se col Milan ci tornano in mente i grandi successi centrati in Europa e nel mondo negli Anni Novanta con Sacchi e Capello alla guida della squadra.  


 

Video

6

Per guardare tutti i video vai alla pagina Video

NEWS STADIO 5

Stadio5 online Stadio5 online         Da oggi potrete leggere Stadio5 anche onl... Read more
La strana coppia di STADIO5 “La Strana Coppia di Stadio5” Una trasmissione che in modo ironico e dissa... Read more


Pubblicita1

Banner

Pubblicita2

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

PARTITA IVA: 11622330154 Valid XHTML and CSS.