Banner
Banner

Seguici su

 

facebook_32 twitter_32 myspace_32

Chat-stadio5-Online

  • Nessun utente on line

Partners

Banner
Milan Magala "Hockey" n 41
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

 

Si è svegliato il soldato Ryan

L’ex Nhl ancora  a segno. Il Milano si gode la vittoria con il Cortina e la pausa di campionato

di Debora Cheli

La volata finale prima della pausa del campionato è stata decisamente proficua per i colori di Milano. Sabato sera, nella sfida a Cortina, i rossoblu hanno vinto 3-2 con i padroni di casa, conquistando tre punti preziosi che proiettano la formazione meneghina al quinto posto in classifica al pari del Bolzano. Ora i ragazzi di Da Rin sono a quota 24 punti e possono tirare il fiato sapendo che la ripresa è cominciata. Lo stop di 12 giorni a causa dell'impegno con la Nazionale all'Euro Ice Hockey Challenge permetterà al Milano di raccogliere le energie necessarie per affrontare serenamente la seconda parte della regular season, sapendo che non ci saranno ulteriori periodi di riposo nemmeno durante le feste natalizie.

Comunque sia, la partita a Cortina non è stata una passeggiata, anzi. Il primo tempo si è chiuso a reti inviolate, ma nella seconda frazione di gioco sono stati gli ampezzani a prendere in mano l'incontro con la doppietta di Stanislav Gron, abile a sfruttare la superiorità numerica in entrambe le occasioni. Con un parziale del genere, poche squadre sarebbero state capaci di ribaltare la situazione. Ebbene, i rossoblu hanno messo carattere e cuore per risolvere il match. Nel terzo periodo infatti gli equilibri sono stravolti: prima è Ryan a centrare la gabbia di Levasseur, poi è il turno di Lutz, autore di una spettacolare azione personale. E' pari, ma mancano pochi minuti alla sirena finale. La sorte sorride al Milano, infatti l'arbitro Pichler assegna due penalità consecutive al Cortina e Migliore approfitta dell'opportunità irripetibile per segnare il definitivo 3-2, grazie anche all'assist dell'ispirato Lutz, protagonista indiscusso della serata con due assist e un gol all'attivo.

In attesa di ricominciare il cammino verso i playoff è arrivato anche un nuovo attaccante straniero ad implementare il roster rossoblu. Si tratta di Ryan Kinasewich, ala sinistra canadese di 29 anni con passaporto croato, che vanta un bilancio di 185 gol nella East Coast Hockey League e 124 punti in 112 partite del campionato austriaco. E' un elemento di peso, utile a potenziare l'attacco milanese bisognoso d'idee e occasioni, ma soprattutto una macchina da punti. L'esordio di Kinasewich è atteso per Milano-Asiago, l'incontro che segnerà la ripresa del campionato il prossimo 15 novembre.


 

Video

6

Per guardare tutti i video vai alla pagina Video

NEWS STADIO 5

Stadio5 online Stadio5 online         Da oggi potrete leggere Stadio5 anche onl... Read more
La strana coppia di STADIO5 “La Strana Coppia di Stadio5” Una trasmissione che in modo ironico e dissa... Read more


Pubblicita1

Banner

Pubblicita2

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

PARTITA IVA: 11622330154 Valid XHTML and CSS.