Banner
Banner

Seguici su

 

facebook_32 twitter_32 myspace_32

Chat-stadio5-Online

  • Nessun utente on line

Partners

Banner
Milan Malaga "I Cugini"
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

 

VINCERE AIUTA A VINCERE

Dopo la vittoria con la Juventus, l’Inter vuole vincere anche in Europa

di Emanuele Tramacere

A cinque giorni della sfida vinta con la Juventus va in scena a Belgrado la sfida fra Inter e Partizan Belgrado che, al di là delle necessità (poche) di classifica in Europa League, dovrà consentire agli uomini di Stramaccioni di rifiatare e trova la giusta concentrazione dopo il sorprendente risultato maturato allo Juventus Stadium. Andrea Stramaccioni dovrà mettere da parte il successo contro i campioni d’Italia per ritrovare la tranquillità e la serenità mostrata nelle sfide precedenti, come quella di sabato scorso. I risultati importanti di fine stagione, infatti, non arrivano mai dai grandi exploit negli scontri diretti (ovviamente le eccezioni esistono), bensì dalla regolarità di rendimento, partita dopo partita. Certo, vincere a Torino contro una Juventus fino a quel momento imbattibile crea grandi aspettative nell’intero ambiente, ma soprattutto negli uomini che sono stati protagonisti di questo grande risultato. Ecco quindi che si aprono ampiamente le porte del turnover ad Appiano Gentile. Ottenere un risultato positivo in trasferta a Belgrado porterebbe sicuramente più certezze e conferme all’interno dello spogliatoio nerazzurro. L’impegno di Torino, tuttavia, ha prosciugato le energie psicofisiche di molti nerazzurri che gioverebbero di un turno di riposo, soprattutto nella zona avanzata del campo. Spazio quindi alle cosiddette “riserve” chiamate al difficile compito di non far sentire la mancanza dei titolarissimi di Stramaccioni. Silvestre, Mudingayi e Livaja sono i principali candidati a una maglia da titolare in terra serba. L’assetto difensivo della squadra, proprio in virtù del tanto criticato turnover, potrebbe, a differenza della sfida di Torino, riproporre la difesa a 4, lanciando Jonathan e Pereira (esclusi contro la Juventus) sugli esterni. Con un occhio al posticipo di domenica sera all’Atleti Azzurri d’Italia, conquistare i tre punti contro il Partizan significherebbe conquistare, sul campo e con due giornate d’anticipo, la qualificazione alla fase successiva di Europa League, togliendo pressione sulle rimanenti sfide contro il Neftci Baku e Rubin Kazan consegnando alla sfida con i Russi il solo scopo della conquista del primato nel girone. Vincere aiuta a vincere, Stramaccioni lo sa e caricherà al massimo l’ambiente per trovare la conferma di un momento positivo, quasi magico che l’intero popolo interista sogna e spera possa essere realmente senza fine.


 

Video

6

Per guardare tutti i video vai alla pagina Video

NEWS STADIO 5

Stadio5 online Stadio5 online         Da oggi potrete leggere Stadio5 anche onl... Read more
La strana coppia di STADIO5 “La Strana Coppia di Stadio5” Una trasmissione che in modo ironico e dissa... Read more


Pubblicita1

Banner

Pubblicita2

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

PARTITA IVA: 11622330154 Valid XHTML and CSS.