Banner
Banner

Seguici su

 

facebook_32 twitter_32 myspace_32

Chat-stadio5-Online

  • Nessun utente on line

Partners

Banner
Milan Malaga ISCO "l'Ospite"
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

 

Un futuro nella Juve

Principalmente un giocatore offensivo, non certo una prima punta, è senza dubbio un elemento capace di cambiare le sorti del suo Malaga. E un domani anche quelle della Vecchia Signora 

di Alessandra Caronni

 Una voce clamorosa da Torino circola in tutte le redazioni sportive e non poteva che giungere anche alla nostra. È quella relativa alla Juventus che sembrerebbe stia planando su Malaga e su Francisco Roman Alarcon, meglio noto solamente come Isco, gioiello del Malaga letteralmente in via d’esplosione tra Liga, Champions League e Under 21 spagnola. Si tratta di un’ala tecnica, anche trequartista all’occorrenza, dotato di una tecnica di base fuori dal comune e ottime movenze a testa alta. Bravo anche negli inserimenti senza palla, Isco è principalmente un giocatore offensivo, non certo una prima punta. E questo fattore fa doppiamente notizia. Sarebbe ancora più clamoroso se i bianconeri effettuassero davvero una mossa di mercato che non sia su un centravanti. Verrebbero smentiti gli operatori che danno per certa la disperata ricerca di una prima punta da parte di Marotta e Paratici e soprattutto verrebbe smentita la critica che continua a vedere nell’uomo-gol la grande carenza della Juventus. Isco, che ha fatto il suo debutto con la prima squadra del Valencia l’11 novembre 2010, contro il Logroñés, durante la stagione di Coppa del Re, ha giocato la sua prima partita in Liga tre giorni dopo, esattamente il 14 novembre, giocando 20 minuti in casa contro il Getafe. A metà luglio dell’anno successivo ha firmato un contratto da 6 milioni e valido per 5 anni con il Malaga. E ora lo vuole la Juve.  

Chi è Isco

Nato a Benalmádena, in Spagna, il 21 aprile del ‘92, Francisco Román Alarcón Suárez, meglio noto come Isco è un attaccante. Proveniente dalla primavera del Valencia, debutta in prima squadra l'11 novembre 2010, nella Coppa del Re contro il Logrones. Debutta in Champions League il 24 novembre seguente in Valencia-Bursaspor 6-1. Nell'estate del 2011 passa a titolo definitivo al Málaga. Il 18 settembre 2012, in occasione della prima giornata di Champions League tra Málaga-Zenit, realizza una doppietta determinante nel 3-0 vinta dalla sua squadra. In Champions League lo scorso 18 settembre ha segnato due gol e vinto per 3-0 contro lo Zenit di San Pietroburgo.

Benalmádena, quel curioso posto

Isco è nato in una cittadina molto particolare nella regione dell’Andalusia e in provincia di Malaga. Lo sviluppo moderno del luogo ha avuto inizio solo nel 1784 per merito di Félix Solesio, un fabbricante italiano di carte da gioco e proveniente da Finale Ligure (territorio appartenente alla corona spagnola sino al 1713).


 

Video

6

Per guardare tutti i video vai alla pagina Video

NEWS STADIO 5

Stadio5 online Stadio5 online         Da oggi potrete leggere Stadio5 anche onl... Read more
La strana coppia di STADIO5 “La Strana Coppia di Stadio5” Una trasmissione che in modo ironico e dissa... Read more


Pubblicita1

Banner

Pubblicita2

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

PARTITA IVA: 11622330154 Valid XHTML and CSS.