Banner
Banner

Seguici su

 

facebook_32 twitter_32 myspace_32

Chat-stadio5-Online

  • Nessun utente on line

Partners

Banner
Milan Fiorentina "Champions"
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

 

di Luigi Sada

Il Milan non guarito. Il pareggio col Malaga ha confermato che l'undici di Allegri non ancora uscito dal famoso tunnel come qualcuno pensava dopo i cinque gol rifilati al Chievo nell'ultimo appuntamento di campionato. Ma la Champions il Malaga sono un'altra cosa, pur con tutto il rispetto per i veronesi. La qualificazione agli ottavi per il Milan, per fortuna, non per nulla pregiudicata dal momento che l'avversario diretto per il passaggio del turno, lo Zenit di Spalletti, crollato miseramente a Bruxelles contro un Anderlecht per niente irresistible capace di sbloccare il risultato al quarto d'ora con un gol di Mbokani.  La classifica chiara: Malaga qualificato matematicamente, belgi un gradino sotto al Milan con i rossoneri in viaggio verso Bruxelles mercoledi 21 novembre quale aperitivo dello scontro di San Siro con la Juventus. Se il Milan non ride, il City di Mancini non da meno. Il Manchester con l'Ajax ha subito un gravissimo torto arbitrale che probabilmente gli costerl'eliminazione dalla Champions dopo averla toccata con mano a distanza di molti anni.  Ad Agueroi stato annullata una rete regolare a una manciata di minuti dal fischio di chiusura e in pia Balotelli stato negato un rigore grande come una casa. Risultato: il City fermo a due punti in quattro partite, anche se bene ricordare che l'Ajax  ha fatto la sua onesta partita meritando il pareggio. Altra ics col fiatone quella del Bernabeu dove  il Real di Mourinho per poco non ci lasciava le penne con il Borussia Dortmund.   Un goil di Ozil alla scadere ha salvato le Merenguens dalla clamorosa sconfitta. Esulta Klopp, mister dei tedeschi. PSG a valanga invece con i croati della Dinamo Zagabria. Primo tempo da sonno poi, ripresa, a rullo compressore con Ibra che distribuisce assist a raffica per Menez e compagni. Bel 2-2 fra lo Schalke capolista e l'Arsenal. Anche in questa circostanza grande rimonta dei tedeschi sotto di 0-2 per i gol di Walcott e Giroud. Si rilancia l'Olympiacos che batte 3-1il fanalino di coda Montpellier. Serata di riscatto, quella di mercoledì, della Juve in Europa. I bianconeri travolgono i danesi del Nordsjaelland per 4-0 con gol di Marchisio, Vidal, Giovinco e Quagliarella, mettendo fine alla maledizione dei pareggi consecutivi in campo internazionale. Nel girone E della Juve, il Chelsea con lo Shakhtar fa bingo al 94’ e aggancia gli ucraini al primo posto. La Juve resta terza a quota sei. Nel Gruppo F gioca a tennis il Bayern Monaco col povero Lilla miseramente all’ultimo posto con 12 reti incassate mentre il Valencia, pur in dieci, mette una seria ipoteca sulla qualificazione battendo al Mestalla il Bate Borisov. Impresa del Celtic a Glasgow nel G. Gli scozzesi vincono alla grande con il Barcellona per 2-1 mettendo il bavaglio a Messi fino al novantesimo. Riprende fiato il Benfica che liquida lo Spartak Mosca. Soffre per tre quarti di gara lo United in Portogallo col Braga, poi si risveglia e fa una tripletta conquistando con due turni di anticipo gli ottavi. Infine, riscatto di Terim. ex Milan, col Galatasaray. I turchi sbancano Cluj per 1-3.      

 


 

Video

6

Per guardare tutti i video vai alla pagina Video

NEWS STADIO 5

Stadio5 online Stadio5 online         Da oggi potrete leggere Stadio5 anche onl... Read more
La strana coppia di STADIO5 “La Strana Coppia di Stadio5” Una trasmissione che in modo ironico e dissa... Read more


Pubblicita1

Banner

Pubblicita2

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

PARTITA IVA: 11622330154 Valid XHTML and CSS.