Banner
Banner

Seguici su

 

facebook_32 twitter_32 myspace_32

Chat-stadio5-Online

  • Nessun utente on line

Partners

Banner
Milan Fiorentina "la partita"
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

 

Un gioco da ragazzi
il Puzzle-Milan sta tornando a posto

di Andrea Anelli

 Il Puzzle rossonero si sta ricomponendo pezzo dopo pezzo. Serve continuità a questo Milan che sta cercando con tutte le sue forze di uscire da un momento difficile e il filotto chiesto da Allegri per tornare nei quartieri alti del campionato e della Champions League sarebbe un’impresa non da poco. Contro Chievo e Malaga si è vista una buona condizione fisica, tanto cuore e sprazzi di bel gioco, un mix che fa ben sperare per un mese di novembre caldo neanche fosse agosto. Si comincia in casa con la Fiorentina rivelazione del campionato poi al San Paolo passando per i campioni d’Italia a San Siro e chiudendo al Massimino, il tutto intervallato dalle ultime due serate di Champions League con Anderlecht e Zenit che determineranno il passaggio agli ottavi, crocevia fondamentale per la stagione sportiva e per le casse della società. Ci si gioca una bella fetta di stagione insomma e Montella è il primo scoglio da superare. Parlavamo di puzzle, di pezzi che stanno tornando al loro posto e allora il primo su tutti è di certo Pato. Il papero, oltre alla gioia del gol, ha dimostrato anche che la condizione e la gamba stanno tornando, segnale ben più confortante in ottica stagionale. Altro pezzo che si sta sistemando è lo spagnolo Bojan, oggetto misterioso fino a dieci giorni fa, ora folletto quasi insostituibile per Allegri. Buoni segnali anche dal pacchetto arretrato dove i vari interpreti a rotazione stanno dando più sicurezza a tutta la squadra. Mancano ancora all’appello pezzi importanti come Boateng e Robinho con il primo alle prese con una vera e propria crisi d’identità. Il Boa  prova di tutto: dribbling, conclusioni al volo, movimenti rapidi e cambi di direzione, ma di tutto questo gli riesce poco e niente. L’esame Fiorentina è perfetto per capire se questo Milan può dirsi davvero in ripresa o no. La squadra di Montella è quadrata in difesa con l’idolo Roncaglia e l’ottimo Gonzalo Rodriguez, piena di qualità a centrocampo, oltre a Pizarro e Borja Valero dovrebbe partire dal primo minuto anche Aquilani e con un mix di talento e forza davanti con Ljajic e Toni. Nota positiva per i rossoneri è l’assenza della stella viola Jovetic rimasto a casa per un guaio muscolare. Milan-Fiorentina quest’anno però, non sarà una partita normale né per i tifosi rossoneri né per Montolivo. L’anno scorso i viola a Milano gambizzarono la corsa scudetto rossonera e il quella Fiorentina giocava proprio Montolivo oggi al servizio del diavolo.


 

Video

6

Per guardare tutti i video vai alla pagina Video

NEWS STADIO 5

Stadio5 online Stadio5 online         Da oggi potrete leggere Stadio5 anche onl... Read more
La strana coppia di STADIO5 “La Strana Coppia di Stadio5” Una trasmissione che in modo ironico e dissa... Read more


Pubblicita1

Banner

Pubblicita2

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

PARTITA IVA: 11622330154 Valid XHTML and CSS.