Banner
Banner

Seguici su

 

facebook_32 twitter_32 myspace_32

Chat-stadio5-Online

  • Nessun utente on line

Partners

Banner
Milan Juventus "Champions" n 44
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

 

MEXES  COME MESSI

Milan e Juve fanno il pieno con due triplette. Di Matteo addio al Chelsea

 di Luigi Sada

Bene il Milan, benissimo la Juve. La Champions regala la qualificazione agli ottavi con un turno di anticipo al Diavolo mentre alla Vecchia Signora, grazie ai tre ceffoni messi a segno con il Chelsea, basterà un pareggio in Ucraina per far sorridere Conte e Alessio. Lo Shakhtar, travolgendo il Nordsjaelland a Copenaghen per 2-5 (tripletta di Adriano), è solitario al comando del girone E e nell’ultima fatica casalinga di Donetsk del 5 dicembre prossimo contro i bianconeri tutti si augurano che Mircea Lucescu, grande estimatore del calcio italiano, conceda la passerella all’avversario festeggiando insieme l’accesso agli ottavi di finale. Dicevamo del Milan: la squadra di Allegri, punta nell’orgoglio e sollecitata dalla visita di Berlusconi a Milanello in settimana, dopo un primo tempo alla camomilla, nella ripresa ha tirato fuori gli artigli e prima con El Shaarawy, poi con la spettacolare rovesciata di Mexes (complimenti), infine con Pato ha steso l’Anderlecht cacciandolo dall’Europa che conta senza tanti complimenti. La prossima sfida di San Siro dei rossoneri con lo Zenit di Spalletti è praticamente pura formalità anche se per i russi un risultato positivo potrebbe diventare determinante per continuare il cammino in Europa League. Per quanto concerne la Juve i tre gol rifilati agli inglesi da Quagliarella, Vidal e Giovinco sono costati cari a Di Matteo licenziato in tronco dal Chelsea, La panchina di Roberto è stata rilevata nella notte da Rafa Benitez al rientro dopo la parentesi con l’Inter di due anni fa. Intanto hanno staccato il biglietto della qualificazione il Psg, vincitore a Kiev con la Dinamo con una doppietta di Pocho Lavezzi, il Barcellona che passeggia con lo Spartak a Mosca, il Malaga capo classifica nel girone del Milan, il Real Madrid, pareggio 1-1 a Manchester col City con Mourinho infuriato con Rocchi per l’espulsione di Arbeloa, lo United perdente a Istanbul con il Galatasaray e il Valencia, che condivide la promozione con il Bayern Monaco grazie al pari del Mestalla. Vanno avanti  anche l’Arsenal,  lo Schalke e il Borussia Dortmund, che asfalta l’Ajax ad Amsterdam e il Porto vincitore sulla Dinamo Zagabria, unica formazione a zero punti e zero gol segnati. Un disastro per i croati e per l’ex milanista Boban, innamorato, come è noto, della squadra della Capitale.   


 

Video

6

Per guardare tutti i video vai alla pagina Video

NEWS STADIO 5

Stadio5 online Stadio5 online         Da oggi potrete leggere Stadio5 anche onl... Read more
La strana coppia di STADIO5 “La Strana Coppia di Stadio5” Una trasmissione che in modo ironico e dissa... Read more


Pubblicita1

Banner

Pubblicita2

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

PARTITA IVA: 11622330154 Valid XHTML and CSS.