Banner
Banner

Seguici su

 

facebook_32 twitter_32 myspace_32

Chat-stadio5-Online

  • Nessun utente on line

Partners

Banner
Milan Juventus "l'angolo di Franco Rossi"
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

 

VIETATO AVVICINARSI ALLA JUVENTUS

 Moratti invece di essere contento del campionato che sta facendo la sua squadra, la fa fuori dal vaso straparlando ancora di Calciopoli, dimenticandosi che, per quel che riguarda l’argomento, c’era dentro anche lui e che si è rifiutato di farsi processare ricorrendo alla prescrizione. Secondo me il rigore su Ranocchia poteva anche non essere fischiato, ma di certo c’è una cosa: da anni e anni, quando una squadra si avvicina alla Juventus, qualcosa di negativo le succede.

C’è la Roma? Un gol regolare viene annullato a Turone.

C’è l’Inter? Un rigore clamoroso viene negato a Ronaldo.

C’è il Milan? Un gol regolarissimo viene negato a Muntari.

Domenica scorsa cosa è successo in Inter-Cagliari, con i nerazzurri in rimonta? A parte quello che è successo a Bergamo, nell’incertezza se dare un rigore o meno contro il Cagliari, l’arbitro non fischia. Che poi il Cagliari abbia giocato meglio, non conta nulla. Il calcio non è la ginnastica dove c’è una giuria che decide chi merita la vittoria. Stramaccioni non sta lavorando bene, ma benissimo. L’Inter resta seconda in classifica, davanti al Napoli che ha una rosa di giocatori superiore e che, assieme alla Fiorentina, ha la possibilità di giocarsi un posto per la prossima Champions League, senza passare dai preliminari, traguardo che all’inizio di stagione non era minimamente pensabile. Stramaccioni è l’unico allenatore, assieme a Montella (complimenti, complimenti e complimenti ancora), ad aver tentato di portare qualcosa di nuovo in questo calcio italiano così bistrattato. Moratti ha sbagliato nel dire certe cose dopo la partita, e la Juve idem con il comunicato sulla prescrizione. Ormai tutti in caduta libera verso un pozzo di volgarità senza fine. Così come è stato volgare Galliani a prendersela pubblicamente con Abbiati. Peccato perché il Milan ha un giovane che migliora con continuità. El Shaarawy non è paragonabile a Meazza, come ha osato dire qualcuno, altrimenti mi sento autorizzato a dire che, se avessi la patente, sarei meglio di Sebastian Vettel. El Shaarawy, nei movimenti, somiglia a Sheva, senza però averne la potenza, che è la somma tra forza e velocità dell’ucraino. E’ bravo e potrebbe diventare bravissimo, ma certi paragoni lasciamoli stare, please. Notiziona: Balotelli, mandato in tribuna perché in condizioni di forma inferiore rispetto ad Aguero e Tevez (e si è visto contro il Villa) è stato richiesto dal PSG di Ancelotti. L’offerta è di una cinquantina di milioni, non c’è stata risposta, almeno per ora.


 

Video

6

Per guardare tutti i video vai alla pagina Video

NEWS STADIO 5

Stadio5 online Stadio5 online         Da oggi potrete leggere Stadio5 anche onl... Read more
La strana coppia di STADIO5 “La Strana Coppia di Stadio5” Una trasmissione che in modo ironico e dissa... Read more


Pubblicita1

Banner

Pubblicita2

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

PARTITA IVA: 11622330154 Valid XHTML and CSS.