Banner
Banner

Seguici su

 

facebook_32 twitter_32 myspace_32

Chat-stadio5-Online

  • Nessun utente on line

Partners

Banner
Inter Palermo n 45 "il Campionato"
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

 

di Laura Tangari  Allarme rosso. L’Inter affonda. Perde a Bergamo, pareggia col Cagliari, riperde con il Parma. Senza contare i tre ceffoni incassati la scorsa settimana dal Rubin Kazan in Europa League. Risultato: su quattro partite, tre sconfitte, nove gol incassati, tre realizzati. Un disastro. Ma di chi è la colpa? Dell’allenatore, forse, no. Del presidente, nemmeno. Allora ecco il coltello nella piaga. Metà dei giocatori non è da Inter e Stramaccioni fino adesso ha fatto miracoli. Questa è la verità. Oggi, comunque, al di la del risultato del derby della Mole, contro il Palermo la squadra nerazzurra dovrà dimostrare di non essere così broccaccia come lo è stata nelle ultime gare, provando a conquistare una vittoria che perlomeno allontanerebbe provvisoriamente lo spettro di una crisi venuta alla luce  già in occasione della sconfitta esterna con l’Atalanta. Di questa situazione, considerando la vittoria del Milan della settimana scorsa con la Juve, ne hanno tratto vantaggio il Napoli bravo nell’espugnare l’Is Arenas di Cagliari e la Lazio caparbia nel liquidare la pratica Udinese. Pure la Fiorentina, pareggiante in casa del Toro, ne ha tratto beneficio. Ma il campionato, per il momento, dice ancora Juve, anche se il Napoli, che oggi ospita il povero Pescara, sembra di botto diventato  l’anti Vecchia Signora nella corsa al titolo. Le due romane, intanto, non mollano. La Lazio, come detto, questo pomeriggio sarà ancora di scena all’Olimpico affrontando quel Parma che ha castigato l’Inter mentre la Roma di Zeman proverà a fare uno sgarbo a Cosmi cercando di strappare i tre punti al Siena nella trasferta al Franchi. Da seguire anche le due genovesi con la Samp a Firenze con la Viola sostenuta dal tifo di Matteo Renzi, al quale va l’augurio di vincere il ballottaggio delle Primarie. A Marassi il Genoa, reduce dal bel successo di Bergamo con l’Atalanta, incrocerà le armi col Chievo che sta ancora mangiandosi le mani per il pareggio di Verona col Siena. Partita della disperazione a Bologna dove i rossoblu di casa riceveranno un’Atalanta dal dente avvelenato alla ricerca di rivincite arbitrali. Chiudono Udinese-Cagliari con gli isolani di Lopez e Pulga pronti a mettere un pericoloso bastone fra le ruote dei friulani di Guidolin per riscattare la sconfitta casalinga di lunedì scorso col Napoli.  


 

Video

6

Per guardare tutti i video vai alla pagina Video

NEWS STADIO 5

Stadio5 online Stadio5 online         Da oggi potrete leggere Stadio5 anche onl... Read more
La strana coppia di STADIO5 “La Strana Coppia di Stadio5” Una trasmissione che in modo ironico e dissa... Read more


Pubblicita1

Banner

Pubblicita2

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

PARTITA IVA: 11622330154 Valid XHTML and CSS.