Banner
Banner

Seguici su

 

facebook_32 twitter_32 myspace_32

Chat-stadio5-Online

  • Nessun utente on line

Partners

Banner
Inter Palermo n 45 "il punto"
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

 

di severa Bisceglia  Qualche settimana fa era difficile pensare ad un epilogo diverso di questo campionato fin troppo scontato e sempre più saldamente nelle mani della Juventus. Tutto parlava a favore dei bianconeri, anche se il meccanismo si era leggermente inceppato e metà strada per via della sconfitta casalinga rimediata con l’Inter. Poi la squadra di Stramaccioni è caduta a Bergamo con l’Atalanta e a Torino è tornato il sorriso. Ma non è finita. La capolista del campionato viene battuta nuovamente, stavolta dal Milan a San Siro, e l’Inter sta a guardare. Anzi, non guarda nemmeno dal momento che col Parma si presentano al Tardini dei fantasmi e non dei giocatori come qualcuno giustamente si aspettava. Risultato: la Juventus sorride di nuovo e ringrazia, pur sentendo il fiato sul collo del Napoli pronto a rientrare nei giochi grazie al successo dell’Is Arenas col Cagliari, centrato in pieno pur con la forzata assenza di Edison Cavani. In Sardegna l’uruguagio era in tribuna, ma senza strafare l’undici di Mazzarri, con la coppia Hamsik-Insigne, si è intascato i tre punti fondamentali per diventare la seconda forza del campionato davanti all’Inter, tra l’altro agganciata in classifica dalla Fiorentina reduce dal faticoso e difficile pareggio rimediato col Toro in terra piemontese. Inoltre, questa Inter pasticciona e senza cuore si vede minacciata dalla Lazio grande nel match dell’Olimpico a liquidare con un secco 3-0 l’Udinese di Guidolin. Insomma, la Juventus è sempre la candidata numero 1 per lo scudetto mentre la seconda forza del torneo ha cambiato padrone concedendo semaforo verde al Napoli. E il Milan? Ai rossoneri vanno i complimenti per aver battuto i ragazzi di Conte e Alessio, ma la strada del riscatto resta lunga perché i punti da recuperare in  classifica per salire al vertice o almeno in zona Europa League sono parecchi. Resta, comunque, un buon campionato. Aperto ancora a diverse squadre, alla stessa Inter, se non commette altri errori anche oggi col Palermo, alla Roma di Zeman che per la seconda volta consecutiva non incassa gol e soprattutto alla Fiorentina pur orfana ancora per qualche tempo di Jovetic al quale si sono aggiunti Toni e Ljajic dopo la gara col Torino.


 

Video

6

Per guardare tutti i video vai alla pagina Video

NEWS STADIO 5

Stadio5 online Stadio5 online         Da oggi potrete leggere Stadio5 anche onl... Read more
La strana coppia di STADIO5 “La Strana Coppia di Stadio5” Una trasmissione che in modo ironico e dissa... Read more


Pubblicita1

Banner

Pubblicita2

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

PARTITA IVA: 11622330154 Valid XHTML and CSS.