Banner
Banner

Seguici su

 

facebook_32 twitter_32 myspace_32

Chat-stadio5-Online

  • Nessun utente on line

Partners

Banner
Inter-Neftçi " gli ospiti"
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Atmosfera azera

È attualmente uno dei migliori club della prima divisione del campionato dell’Azerbaigian (la Premyer Liqası), conquistato per ben 7 volte

di Riccardo Sada  Si scrive Neftçi Peşəkar Futbol Klubu ma si legge semplicemente Neftçi Baku. È il club della Capitale e questo è già un dato rilevante. Oltre aver vinto gli scudetti nelle stagioni 1992, 1995-1996, 1996-1997, 2003-2004, 2004-2005, 2010-2011 e 2011-2012, ha conquistato 5 coppe e 2 supercoppe nazionali. In ambito internazionale, ha fatto sua la Coppa dei Campioni della CSI nel 2005. È stato fondato nel marzo del ‘37 col nome di Neftyanik Baku. Nel ’68 cambia in Neftçi e milita nella prima divisione sovietica in tre periodi distinti: nel 1949-1950, dal 1960 al 1970 e dal 1977 al 1988, per un totale di 23 stagioni. Il giocatore più rappresentativo a cavallo degli anni Cinquanta e Sessanta è stato Alekper Mamedov, che ha giocato anche per la Dinamo Mosca.

Nel 1992 l'Azerbaigan diventa uno stato indipendente e la locale federazione calcistica organizza il campionato nazionale. Il Neftçi conquista la prima edizione, vincendo anche la supercoppa e, nel 1994, la prima coppa d'Azerbaigian della sua storia. Nel 1995-1996 e 1996-1997 conquista ancora il titolo nazionale. Poi comincia un digiuno interrotto nel 2003-2004, quando conquista il primo di due titoli consecutivi. Nel gennaio 2008 l'allenatore ceco Vlastimil Petržela è sostituito dall’ucraino Anatoliy Demyanenko. Nel 2010-2011 torna a vincere il titolo nazionale.

Nel 2012-2013 è riuscito a qualificarsi per la fase a gironi di Europa League, prima volta nella storia del calcio azero, eliminando l'APOEL ai play-off, venendo successivamente inserito nel gruppo dell'Inter. Il primo confronto si è concluso a favore della squadra di Stramaccioni (3-1). La squadra azera uscirà nella fase con due turni d'anticipo grazie alla sconfitta a Baku per 1-0 contro il Rubin Kazan (che permette ai russi di qualificarsi ai sedicesimi). Tuttavia, il Neftçi non ottiene risultati da incorniciare: ha agguantato solo due punti, tra l’altro conquistati ai serbi del Partizan.

Gli occhi su Stamenković e Flavinho

Attenzione a Saša Stamenković (Саша Стаменковић), un serbo, da molti viene considerato il nuovo Stojanović. Ma antenne ritte anche per Flávio Alex Valêncio, noto ai più come Flavinho, brasiliano nato nel Grêmio e forte in giocate funamboliche.


 

Video

6

Per guardare tutti i video vai alla pagina Video

NEWS STADIO 5

Stadio5 online Stadio5 online         Da oggi potrete leggere Stadio5 anche onl... Read more
La strana coppia di STADIO5 “La Strana Coppia di Stadio5” Una trasmissione che in modo ironico e dissa... Read more


Pubblicita1

Banner

Pubblicita2

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

PARTITA IVA: 11622330154 Valid XHTML and CSS.