Banner
Banner

Seguici su

 

facebook_32 twitter_32 myspace_32

Chat-stadio5-Online

  • Nessun utente on line

Partners

Banner
Inter-Neftçi "gli avversari" n 47
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

di Federico Zanon   Neftçi, la testa all’altra Inter

Fuori dall'Europa, Canales e compagni pensano all'Inter Baku, che guida il campionato

Il Neftçi Baku in Azerbaigian è la squadra dei record. Quella che ha vinto più di tutti in patria, con sette campionati e quattro coppe nazionali, il primo club azero a conquistare la fase a gironi di una competizione europea. L'Europa League fin qui disputata non ha regalato soddisfazioni agli uomini di Boyukagha Hajiyev con due punti, entrambi ottenuti contro il Partizan Belgrado, in cinque partite giocate, ma la qualificazione ai sedicesimi di finale non è mai stato il vero obiettivo. Il Neftci ha fin qui giocato per fare bella figura, non riuscendoci solo nel match di andata contro l'Inter (con il Rubin Kazan ha perso 1-0 sia all'andata, sia al ritorno), il palcoscenico di San Siro, all'ultima giornata, è il premio di un'avventura positiva, che ha permesso all'Europa di conoscere l'Azerbaigian anche per il calcio, non solo per gli scacchi o il  wrestling, sport che tirano di più dalle parti di Baku. La vittoria manca dal 30 agosto scorso, dal 3-1 sul campo dell'Apoel nel match di ritorno del secondo turno di Europa League, difficilmente arriverà contro l'Inter che all'andata, pur schierando molti giovani, ha vinto in scioltezza. Il Neftçi non parte già sconfitto, ma è consapevole che l'Inter da battere, in questa stagione, è un'altra. L'Inter Baku, infatti, guida il campionato azero con 23 punti, in compagnia del Simurg, prossimo avversario del Neftçi nei quarti di finale di Coppa d'Azerbaigian. L'unico giocatore da tenere d'occhio dalla banda di giovani di belle speranze di Stramaccioni è l'attaccante Nicolas "gunner" Canales, punta cilena classe 1985, esploso al Mondiale under 20 nel 2005 insieme Mati Fernandez, ma a differenza del centrocampista della Fiorentina, non è riuscito a confermarsi ad alti livelli. A segno nel match di andata, Canales in questa stagione in Azebaigian ha segnato 12 gol in 11 partite di campionato e San Siro, per lui, sarà l'occasione per rilanciarsi nel calcio che conta.


 

Video

6

Per guardare tutti i video vai alla pagina Video

NEWS STADIO 5

Stadio5 online Stadio5 online         Da oggi potrete leggere Stadio5 anche onl... Read more
La strana coppia di STADIO5 “La Strana Coppia di Stadio5” Una trasmissione che in modo ironico e dissa... Read more


Pubblicita1

Banner

Pubblicita2

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

PARTITA IVA: 11622330154 Valid XHTML and CSS.