Banner
Banner

Seguici su

 

facebook_32 twitter_32 myspace_32

Chat-stadio5-Online

  • Nessun utente on line

Partners

Banner
Inter Napoli "Hockey" n 48
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

 

VINCERE PER CONTINUARE  A SOGNARE

La formazione milanese cerca di battere l’Asiago per tallonare il gruppo di testa

di Debora Cheli  Il miracolo riuscito sabato scorso contro la capolista Val Pusteria non si é ripetuto con il Bolzano. Dopo la schiacciante vittoria in casa per 5-2 con la prima in classifica, l’Hockey Milano Rossoblu ha ceduto il match all’Agorà agli altoatesini, che hanno chiuso l’incontro 2-0, con reti di Insam e Flynn, nonostante le belle occasioni create da Iori, Caletti e Kinasevich. Coach Da Rin aveva riproposto la stessa formazione che aveva battuto il Brunico, ma complice un gioco ad intermittenza, fatto di slanci ed episodi dei singoli, e qualche penalità di troppo, nulla é stato possibile contro un Bolzano trascinante che, a partire dalla vittoria del girone casalingo di Continental Cup, non ha sbagliato più un colpo. Cosi la squadra guidata dall’ex coach dei Vipers Adolf Insam ha collezionato il decimo successo consecutivo, proiettandosi al secondo posto in classifica, complice fra l’altro l’arrivo del difensore NHL Hjalmarsson  che ha dato la scossa ai biancorossi. A Milano non resta che fare autoanalisi per capire cosa non va. A parte la sicurezza di avere un portiere come Raycroft fra i pali, la formazione meneghina ha ancora qualche problema con i ritmi di gioco e la coesione degli elementi. Manca la continuità, ma soprattutto la lucidità sotto porta ; quando i milanesi si trovano in condizione di svantaggio spesso faticano a fornire giocate di qualità, esclusi i tentativi dei singoli, allora puntano a creare più occasioni possibile perdendo di efficacia. Molto resta da fare sul piano del carattere e della personalità della squadra, perchè la splendida prestazione contro i lupi non resti un exploit isolato.

Giovedi prossimo i ragazzi di Da Rin dovranno superare un’altra prova importante, battere l’Asiago. La formazione veneta é a pochi punti dai rossoblu e, nonostante non sia una delle protagoniste del campionato, ha i mezzi  per fare una sorpresa poco gradita ai rossoblu . Milano non puo permettersi di uscire sconfitto. La regular season sta per entrare nella fase conclusiva, i playoff e le loro incognite sono dietro l’angolo. Si dovranno fare alcune scelte sul piano del roster. E se, con soli sei posti disponibili in squadra per i giocatori stranieri, uno come Degon diventa un problema più che una risorsa, arriverà presto il momento di prendere decisioni importanti.


 

Video

6

Per guardare tutti i video vai alla pagina Video

NEWS STADIO 5

Stadio5 online Stadio5 online         Da oggi potrete leggere Stadio5 anche onl... Read more
La strana coppia di STADIO5 “La Strana Coppia di Stadio5” Una trasmissione che in modo ironico e dissa... Read more


Pubblicita1

Banner

Pubblicita2

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

PARTITA IVA: 11622330154 Valid XHTML and CSS.