Banner
Banner

Seguici su

 

facebook_32 twitter_32 myspace_32

Chat-stadio5-Online

  • Nessun utente on line

Partners

Banner
Milan Pescara "Teatro" n 50
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

 

A Natale, ci salverà Zorro

Mai come oggi avremmo bisogno di un eroe come questo

di Silvia Arosio

Il musical"W Zorro", scritto da Stefano D'Orazio con le musiche del suo "amico per sempre" Roby Facchinetti, arriverà al Teatro della Luna di Assago nel periodo delle feste natalizie, dal 21 al 23 e dal 26 al 30 dicembre. L'ex Pooh D'Orazio ha raccontato di aver avuto l'ispirazione per il musical, dopo aver ritrovato, in un vecchio baule, il suo costume di carnevale da Zorro, con cui andava a lanciare i coriandoli a Piazza Navona. Il cast è di tutto rispetto, partendo da Michel Altieri, ex Bestia de La Bella e La Bestia e recentemente in scena negli Usa in Dracula. Insieme a lui, la coprotagonista Alberta Izzo nelle vesti di Cecilia. Un prodotto italiano che, con l’ironia e la creatività “favolistica” tipica della penna di D’Orazio, arricchito da meravigliose musiche e personaggi nuovi che si fondono con i protagonisti del racconto che la tradizione ci ha abituato a conoscere, promette di coinvolgere, commuovere e divertire tutto il pubblico. Tutti abbiamo in mente il personaggio di Zorro. Ma della storia si sa poco.  La Produzione ha chiesto consulenza al prof. Fabio Troncarelli (docente di paleografia presso l’università di Viterbo), il più grande studioso ed esperto in materia, che ha al suo attivo diverse pubblicazioni proprio relative alle origini della leggenda di Zorro, che ha documentato circa l’origine di questo personaggio, che risalgono addirittura all’Irlanda del 1600. Ecco dunque la trama: dopo una lunga assenza Diego (Zorro) torna in Messico per la morte dell’anziano padre William, nobile idealista, da sempre dalla parte dei peones. La sua terra e’ oppressa dal regime dittatoriale; nella California messicana ormai il divario fra miseria e nobiltà è incolmabile ed e’ imminente una nuova rivoluzione. Diego capirà presto che il misterioso personaggio, abile di spada e di parola, apparso spesso in passato al fianco dei peones per perorare la loro causa, che il popolo chiamava El Zorro (la volpe) era proprio il suo amato padre. Da ora in poi sarà lui ad indossarne la maschera per portare avanti la causa del popolo oppresso e per dare giustizia alla bella cecilia (adottata in tenera età dal padre di Diego) che dai tiranni aveva avuto sterminata la famiglia. Una storia arricchita da spettacolari coreografie, effetti speciali sorprendenti, combattimenti al filo di spada , curato nei particolari: come curiosità per voi sportivi, vi informo che come maestro d’armi d’eccezione è stato chiamato il pluripremiato campione del mondo Stefano Pantano. Testi e musiche inedite, un cast di 18 professionisti di prim’ordine, uno staff creativo eccellente e strutturato in modo da poter avere un ottimo livello in ogni settore, scenografie e costumi spettacolari ed effetti scenici all’avanguardia, fanno di W Zorro sicuramente uno spettacolo “grande”, ma stiamo lavorando affinché per il pubblico sia anche un “grande spettacolo”. Una bella idea per le feste di Natale, che dite?

Teatro della Luna
Via G. di Vittorio, 6 20090 Assago Milano


 

Video

6

Per guardare tutti i video vai alla pagina Video

NEWS STADIO 5

Stadio5 online Stadio5 online         Da oggi potrete leggere Stadio5 anche onl... Read more
La strana coppia di STADIO5 “La Strana Coppia di Stadio5” Una trasmissione che in modo ironico e dissa... Read more


Pubblicita1

Banner

Pubblicita2

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

PARTITA IVA: 11622330154 Valid XHTML and CSS.