Banner
Banner

Seguici su

 

facebook_32 twitter_32 myspace_32

Chat-stadio5-Online

  • Nessun utente on line

Partners

Banner
Milan Pescara "Ciclismo"
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

 

di Severa Bisceglia

Il 2013 di Vittorio Algeri è ancora targato Australia. Il ds italiano, impegnato nei giorni scorsi in Spagna in uno stage di lavoro, ha grandi progetti in funzione della prossima stagione ciclistica su strada.  Algeri, noi lo ricordiamo trionfante in una vecchia edizione della  Freccia dei Vini del '76, ha impostato i suoi programmi alla guida della Orica GreenEDGE Cycling Team, il cui uomo di punta è Albasini seguito a ruota da Goss e O'Grady. "I nostri obiettivi - sottolinea il ds bergamasco - variano su diversi fronti. E' chiaro che noi teniamo parecchio alle classiche di primavera e ci alleneremo in prospettiva di queste gare". Naturalmente, come tutte le squadre che si rispettano, la Orica guarda in primo luogo  al Giro d'Italia dove lo scorso settembre alla presentazione ufficiale della corsa gli organizzatori della RCS hanno confermato la scalata del Galibier nella quindicesima frazione in programma il 19 maggio 2013. "E' una salita micidiale - sottolinea  Algeri - e sicuramente sarà decisiva per i vertici della classifica. Noi abbiamo degli ottimi corridori e faremo il possibile per dare battaglia nei punti nevralgici del percorso". Il ds bergamasco per la prossima stagione potrà contare sui seguenti atleti: Albasini, Beppu, Bawley, Clarke, Cooke, Davis, Dean, Docker, Durbridge, Gerrans, Goss, Hepburn, Howard,Jmpey, Keukeleire, Kruopis, Lancaster, Langeveld, C.Mayer, Matthews, T.Mayer, Meler, Mouris, O'Grady, W.Sulzberger, Teklehalmanot, Tuft, Valtkus, Weening,  Ventinove corridori pronti a colpire su tutti i fronti, a cominciare dal Giro dell'Australia per arrivare ai grandi impegni internazionali in Europa. Un'equipe  ben affiatata sullo stile delle squadre  di calcio, composto da un organico di alta qualità. Dalla Orica Greenedge alla Lampre di Beppe Saronni il passo è breve. L'ex campione del mondo di San Lorenzo di Parabiago per  la prossima stagione potrà contare su atleti di primissima  scelta. Al fianco di Cunego, nell'ordine, ci sono Anacona, Bono, Cimolai, Graziato, Krivtosov, Lloyd, Maiori, Marzano, Mori, Niemien, Petacchi, Pietropolli, Possoni, Scarponi, Spezialetti, Sortoni, Ulissi, Viganò e i nuovi arrivati, su tutti Pozzato, poi  Cattaneo, Favilli, Ferrari, Palini, Polano, Richeze, Ubato, Serpa e Wackermann.  "La nostra squadra - afferma Beppe Saronni - è molto competitiva. La stagione è lunga e il nostro organico è  sicuramente in grado di regalarci molte soddisfazioni".  E' una Italia, comunque, formata da molti altri campioni. Da Nibali a Oss, da Basso a Pozzovivo. L'Astana, con l'acquisto del fuoriclasse siciliano della Liquigas, è diventata la squadra da battere. Ma anche nel ciclismo vale il detto "mai dire mai".   


 

Video

6

Per guardare tutti i video vai alla pagina Video

NEWS STADIO 5

Stadio5 online Stadio5 online         Da oggi potrete leggere Stadio5 anche onl... Read more
La strana coppia di STADIO5 “La Strana Coppia di Stadio5” Una trasmissione che in modo ironico e dissa... Read more


Pubblicita1

Banner

Pubblicita2

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

PARTITA IVA: 11622330154 Valid XHTML and CSS.