Banner
Banner

Seguici su

 

facebook_32 twitter_32 myspace_32

Chat-stadio5-Online

  • Nessun utente on line

Partners

Banner
Inter Genoa "Campionato" n 52
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

 

di Laura Tangari

E’ l’Inter, si fa per dire, l’antiJuve. Sì, perché il Napoli, nel posticipo di domenica sera del San Paolo, si è fatto infilare come un tordo dal Bologna di Pioli grande nel rimontare il 2-1 siglato nella ripresa da Gamberini e Cavani quando nessuno avrebbe più scommesso un euro sulla vittoria dei petroniani. Invece, prima Kone poi Portanova, in dirittura d’arrivo, hanno regalato i tre punti al Bologna gettando nello sconforto Mazzarri e la truppa biancoazzurra. In pratica, è tornato il sorriso all’Inter (sempre al secondo posto malgrado lo 0-1 dell’Olimpico con la Lazio) che oggi a mezzogiorno col Genoa si giocherà la piazza d’onore alle spalle della Vecchia Signora. Non sarà una partita facile perché l’undici di Stramaccioni si troverà di fronte un Grifone disperato, a caccia di punti, dopo il pareggio casalingo col Torino, diretto avversario nella corsa per la salvezza. Ai nerazzurri, per chiudere in bellezza l’anno, è perentorio non gettare altri punti dalla finestra, dal momento che gli avversari, vedi il Napoli soprattutto, hanno concesso a loro un piccolo regalo in prospettiva delle vacanze di Natale. Nei piani alti la Roma ha fermato la sua corsa a Verona col Chievo però la Fiorentina, col poker segnato al Siena, oltre a rialzare la testa e posizionarsi alle spalle di Inter e Napoli, ha mandato a casa Cosmi per far posto a Iachini alla guida del club di Mezzaroma. La Lazio, ad esempio, non avrà invece vita sicuramente facile questo pomeriggio a Marassi dove troverà una Sampdoria nuova, plasmata da Delio Rossi rimesso in corsa sulla panchina blucerchiata dopo l’esonero di Ciro Ferrara per la sconfitta del Cibali col Catania. La gara odierna di Genova dirà quali sono le ambizioni della formazione di Petkovic in prospettiva futura. Ma il big match del giorno è quello dell’Olimpico dove la Roma zemaniana bastonata dal Chievo riceverà un Milan in gran spolvero reduce dal 4-1 di San Siro col Pescara. I rossoneri stanno risalendo la classifica e con i giallorossi intravedono la possibilità di un primo sorpasso (della Roma in caso di vittoria) per proiettarsi verso i piani alti del campionato. Il ritardo del Diavolo è ancora preoccupante ma il torneo è ancora lungo. Riflettori puntati, infine, sul derby emiliano fra il lanciatissimo Bologna e il Parma, che non è da meno dopo il successo del Tardini col Cagliari. Da seguire la trasferta del Napoli a Siena, quella dell’Udinese a Bergamo con l’Atalanta e il Chievo che va Torino contro i granata di Ventura dopo l’impresa nella nebbia del Bentegodi contro la Roma. 


 

Video

6

Per guardare tutti i video vai alla pagina Video

NEWS STADIO 5

Stadio5 online Stadio5 online         Da oggi potrete leggere Stadio5 anche onl... Read more
La strana coppia di STADIO5 “La Strana Coppia di Stadio5” Una trasmissione che in modo ironico e dissa... Read more


Pubblicita1

Banner

Pubblicita2

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

PARTITA IVA: 11622330154 Valid XHTML and CSS.