Banner
Banner

Seguici su

 

facebook_32 twitter_32 myspace_32

Chat-stadio5-Online

  • Nessun utente on line

Partners

Banner
basket
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Milano all’esame di turco

Vincendo contro l’Efes, l’EA7 guadagnerebbe due punti preziosi per la classifica

di Beppe Vigani

Seconda partita in casa al Mediolanum Forum per l’EA7 Emporio Armani Olimpia che ospita l’Anadolu Efes Istanbul, squadra più titolata di Turchia, avendo vinto 13 campionati, 9 coppe nazionali e una Coppa Korac nel ‘96. La squadra, allenata da Ufuk Sarıca, non fa mistero di puntare tutto sull’Eurolega, non dimenticasi del fatto di essere il primo club turco a vincere una competizione europea in uno sport di squadra.

Dopo la trasferta di Sassari di domenica scorsa, il team guidato da Sergio Scariolo è chiamato a vendicare la trasferta amara al “Madrid Caja Magica”, dove ha perso con i blancos 85-78, dopo essere stato in vantaggio anche di 13 punti. Il quintetto del coach bresciano contro i turchi dovrà dimostrare che la sconfitta di giovedì è stata un infortunio dovuto ancora alla ricerca dell’amalgama, componente fondamentale per poter disputare una stagione ad alti livelli.

Dopo aver vinto contro il Maccabi di Tel Aviv, un eventuale successo contro la squadra di Sarica proietterebbe le “scarpette rosse” in una situazione molto interessante per la qualificazione al turno successivo. Ma non sarà facile. I turchi hanno perso in casa nell’ultimo turno e vorranno per forza rifarsi. Milano dovrà cercare di mettere la museruola a Ersan Ilyasova, ottima percentuale nel tiro da 2 e buonissima mano anche dall’arco dei tre punti, e a Tarence Kinsey, il quale con il Belcom Spirou non è sembrato in gran giornata. Pericoloso anche Sasha Vujacic al tiro, ma sempre nell’ultima uscita in Euroleague ha padellato tirando con una pessima percentuale: 2/8 da due e 2/6 da tre. Tuttavia l’ultima prestazione non deve trarre in inganno, perché l’Efes è una compagine molto solida e altrettanto esperta, che nei momenti di difficoltà riesce a emergere. È una squadra che sa correre, ma è muscolare quando sempre e, se è in giornata, travolge l’avversario con penetrazioni continue. Ma l’EA7 non si farà trovare impreparata: Fotsis sta prendendo sempre di più confidenza con l’ambiente, Nicholas a Madrid ha fatto vedere il suo spessore e Cook è il giocatore che sa sempre cosa fare. Sarà un match vibrante, gli appassionati deboli di cuore sono avvertiti.


 

Video

6

Per guardare tutti i video vai alla pagina Video

NEWS STADIO 5

Stadio5 online Stadio5 online         Da oggi potrete leggere Stadio5 anche onl... Read more
La strana coppia di STADIO5 “La Strana Coppia di Stadio5” Una trasmissione che in modo ironico e dissa... Read more


Pubblicita1

Banner

Pubblicita2

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

PARTITA IVA: 11622330154 Valid XHTML and CSS.