Banner
Banner

Seguici su

 

facebook_32 twitter_32 myspace_32

Chat-stadio5-Online

  • Nessun utente on line

Partners

Banner
Inter Pescara "Bioritmi"
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

 

STRAMA VAI DAL MENTAL COACH

di Enzo Occhiuto  L’Inter,  strapazzata dall’Udinese per 3 a 0 e vestita di rosso,  ha fatto  la figura del gambero: quarta sconfitta consecutiva in trasferta, otto punti negli ultimi otto incontri. Una media da salvezza. Analizzando le sfortunate  partite, abbiamo constatato che alcuni giocatori nerazzurri avevano molti Bioritmi negativi e critici. Trattandosi, quindi, di atleti stressati che dovrebbero rafforzare i loro anticorpi per migliorare il loro rendimento, perché non farli assistere da qualche bravo “mental coach” in circolazione? Come esiste l’allenamento atletico dovrebbe esserci anche quello mentale per trovare la chiave giusta per ogni testa. Dall’analisi della biosituazione dei singoli giocatori emerge un maggior stato di benessere psicofisico del Pescara 6,20 contro un valore medio di 6,00 della squadra nerazzurra. Nello specifico delle potenzialità di rendimento dei vari atleti, si nota che i biancazzurri presentano una maggiore capacità alla resistenza fisica ed alla tonicità individuale con un valore medio di 6,25 contro 6,10 dei padroni di casa: Terlizzi e Colucci 6,47, Balzano e Abbruscato 6,44 (quest’ultimo con una triade di valori estremamente alti con 6,39 emotivo, 6,31 intellettivo 6,31 e di invenzione di gioco 6,42 in grado di essere determinante in fase conclusiva), il portiere Perin 6,41 ( con valori interessanti in stato d’animo 6,39 ed in prontezza di riflessi 6,49), Bjarnason e Weiss 6,37 contro Gargano 6,44 ( con triade bio in positivo 6,22 emotiva e 6,41 intellettiva), Nagatomo 6,49, Palacio 6,50 ( abbinato alla prontezza di riflessi di 6,31), Silvestre e Milito 6,32 , Zanetti 6,26 ( ancora una volta il migliore di tutti con 6,49 prontezza di riflessi e rapidità di pecezione, 6,38 di analisi e sintesi). Anche dal punto di vista emotivo e quindi creativo i bioritmi stanno dalla parte dei ragazzi adriatici con 6,21 contro 5,93 dei milanesi: Celik 6,50, Bjarnason 6,49, Terlizzi, Capuano e Jonathas 6,45, Modesto e Abbruscato 6,39 mentre Guarin 6,45, Silvestre e Milito 6,39 ( in grado di mettersi in mostra). Anche dal punto di vista intellettivo e ragionata visione del gioco la formazione di Bergodi risulta più competitiva con 6,12 rispetto alla formazione di Stramaccioni con 5,98.  Partita da seguire con grande interesse da ambedue le tifoserie.    


 

Video

6

Per guardare tutti i video vai alla pagina Video

NEWS STADIO 5

Stadio5 online Stadio5 online         Da oggi potrete leggere Stadio5 anche onl... Read more
La strana coppia di STADIO5 “La Strana Coppia di Stadio5” Una trasmissione che in modo ironico e dissa... Read more


Pubblicita1

Banner

Pubblicita2

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

PARTITA IVA: 11622330154 Valid XHTML and CSS.