Banner
Banner

Seguici su

 

facebook_32 twitter_32 myspace_32

Chat-stadio5-Online

  • Nessun utente on line

Partners

Banner
Milan Bologna "Coppa Italia"
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

 

di Severa Bisceglia    Coppa Italia con scintille nei quarti di finale disputati la scorsa settimana e completati quattro giorni fa. La tensione è salita al massimo nel match giocato mercoledì sera al Franchi fra Fiorentina-Roma dove i giallorossi di Zeman sono finiti in nove per due espulsioni decretate dall’arbitro Rizzoli, bravo comunque a tenere in pugno la partita fino al 123° minuto. L’incontro ha regalato il passaggio del turno alla Roma grazie a un gol siglato da Destro nell’extra time e, tanto per restare in sintonia con le ultime stagioni, l’undici capitolino si è guadagnato la qualificazione per affrontare l’Inter in semifinale. I nerazzurri di Stramaccioni, alla pari dei giallorossi di Zeman, hanno dovuto faticare parecchio per avere ragione di un coriaceo Bologna centrando pure loro l’obiettivo nei  tempi supplementari grazie a un perfetto colpo di testa di Ranocchia a una manciata di secondi dal fischio di chiusura. Fino a quel momento il passaggio del turno era rimasto in bilico soprattutto per la bella rimonta operata dalla squadra di Pioli sotto di due gol a un quarto d’ora dal termine dei tempi regolamentari per opera di Guarin e Palacio. Il tecnico del Bologna ha operato alcune importanti modifiche inserendo Gabbiadini e Kone, quest’ultimo l’artefice del successo del San Paolo col Napoli, e i risultati si sono visti immediatamente. I rossoblu prima hanno accorciato le distanze con una splendida punizione calciata da Diamanti all’incrocio dei pali con Handanovic fuori causa, quindi hanno completato la rimonta con Gabbiadini spalancando le porte ai supplementari, dove i petroniani in più di una circostanza hanno sfiorato il colpaccio. Insomma, un bel Bologna che sicuramente darà filo da torcere oggi pomeriggio al Milan nella sfida di campionato di San Siro. Milan che invece ha dovuto cedere il passo alla Juventus a Torino nell’altro turno dei quarti di Coppa Italia. El Shaarawy ha portato in vantaggio i rossoneri subito in avvio di partita con una sciabolata a fil di palo ma un po’ più tardi ci ha pensato poi Giovinco a rimettere le sorti in parità. Vucinic nei supplementari ha quindi regalato la qualificazione alla Juve che a sua volta in semifinale dovrà vedersela con la Lazio. La formazione di Petkovic il passaggio del turno è stato meno faticoso rispetto a Juve, Inter e Roma: per avere ragione del Catania sono state infatti sufficienti due prodezze di Harnanes e un gol di Radu. Un segnale che la Lazio sta bene di salute e un avvertimento alla Juve che il campionato è ancora aperto dopo gli ultimi risultati.


 

Video

6

Per guardare tutti i video vai alla pagina Video

NEWS STADIO 5

Stadio5 online Stadio5 online         Da oggi potrete leggere Stadio5 anche onl... Read more
La strana coppia di STADIO5 “La Strana Coppia di Stadio5” Una trasmissione che in modo ironico e dissa... Read more


Pubblicita1

Banner

Pubblicita2

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

PARTITA IVA: 11622330154 Valid XHTML and CSS.