Banner
Banner

Seguici su

 

facebook_32 twitter_32 myspace_32

Chat-stadio5-Online

  • Nessun utente on line

Partners

Banner
Inter Torino "Basket" n 5 2013
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

E’ pronto il decollo

L’EA7 non perde un colpo in trasferta. Ora c’è Bologna e la classifica comincia a sorridere

Milano a Caserta infila la settima vittoria consecutiva in trasferta. L’EA7 lontano dal Forum riesce a trovare, quasi sempre, la quadratura del cerchio. L’Olimpia ha sbancato il PalaMaggiò 78-69, con un’ottima ripresa, raggiungendo il sesto posto in classifica. Stasera alle 18.15 c’è Bologna, squadra delusione di questa prima parte di campionato. Fuori dalla Coppa Italia, la squadra di Alessandro Finelli affida le proprie chance allo zoccolo duro italiano, anche se fino a questo momento non è bastato. Partiamo con Matteo Imbrò, playmaker classe 1994, che contro Cantù, quindici giorni or sono, ha stabilito il suo più alto minutaggio stagionale: 27. Futuro illuminante per il ragazzo di Agrigento, che per il momento sparacchia da due (tira col 20%), mentre da tre è appena sufficiente (32/%). Mano timida, ma ha davanti tanto tempo per crescere. Collega di ruolo del siciliano è Giuseppe Poeta. Il play campano ha mano più che discreta da 2 (53%), non male anche da 3 (40%). Indubbiamente, uno dei penetratori più temibili della Serie A. Riccardo Maraschini è un’altra promessa del quintetto virtussino. Classe 1991, la guardia ferrarese di Cento tira col 41% da 2, mentre litiga speso col tiro da 3 (11%). Buon fisico, si aspetta in questa stagione la sua completa maturazione. Altro elemento del quintetto titolare è l’ala Viktor Gaddefors. Lo svedese ha mani educate, tanto che dal campo tira col 63% abbondante, mentre da 3 ha un discreto 36%. E’ anche un buon rimbalzista. Altro giocatore di vitale importanza per Finelli e Mason Rocca. L’americano di Highland Park, ma di passaporto italiano, tira col 54% da due. Non ha una grande mano l’ex giocatore dell’Olimpia, ma ha cuore e grinta da vendere, tento che riesce a fare la differenza anche sotto i tabelloni (più di 5 rimbalzi a partita). L’altro centro dei felsinei è Angelo Gigli. Buone mani dalla distanza (tira col 56% abbondante da 2) ed è anche un ottimo rimbalzista con una media di 6 palloni catturati sotto le plance. Altro elemento da tenere d’occhio è l’ala-centro Steven Smith. Ottimo rimbalzista (5,5 rimbalzi a partita), ma anche una buona mano da 2 (44%) e un 30% da 3, che non lo rendono infallibile, ma certamente pericoloso.

Si gioca per la coccarda tricolore

Sono stati definiti ufficialmente gli orari d’inizio degli incontri della Coppa Italia BEKO Final Eight 2013 in programma al Mediolanum Forum di Assago dal 7 al 10 febbraio.

Questi gli accoppiamenti:

Giovedì 7 FEBBRAIO

Chebolletta Cantù – ACEA Roma  h. 17,45

Cimberio Varese - EA7 Emporio Armani Milano h.20,30

Venerdì  8 FEBBRAIO

Banco di Sardegna Sassari – Enel Brindisi  h.17,45

Montepaschi Siena –Trenkwalder Reggio Emilia h.20,30

Sabato  9 FEBBRAIO

Semifinale 1: h. 17,45

Semifinale 2: h.20,30

Domenica  10 FEBBRAIO

Finale: h.18

 


 

Video

6

Per guardare tutti i video vai alla pagina Video

NEWS STADIO 5

Stadio5 online Stadio5 online         Da oggi potrete leggere Stadio5 anche onl... Read more
La strana coppia di STADIO5 “La Strana Coppia di Stadio5” Una trasmissione che in modo ironico e dissa... Read more


Pubblicita1

Banner

Pubblicita2

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

PARTITA IVA: 11622330154 Valid XHTML and CSS.