Banner
Banner

Seguici su

 

facebook_32 twitter_32 myspace_32

Chat-stadio5-Online

  • Nessun utente on line

Partners

Banner
iosonopompilio
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Anto', 'na rosa a... Moggi!

 

di Cesare Pompilio

Il gioco del calcio ha delle logiche ferree: se non hai giocatori dai piedi buoni, non vinci. Puoi avere l'allenatore più bravo del mondo ma se i giocatori sono brocchi, o peggio ancora, vecchi... allora chiudi bottega. Concetti semplici eppure difficili da digerire. Moratti sa di avere l'Inter vecchia, sa pure che la partenza di Eto'o è stata devastante e ciurla con gli arbitraggi. Adriano Galliani, invece, sta zitto e corre ai ripari con “quicio”. Rivince lo scudo... In Champions le cose stanno all'opposto. Real, Barça, Manchester, Chelsea sono una spanna superiore ai rossoneri e hanno dei tecnici con il Dna votato all'Europa. Don Masino (Allegri) è il primo della classe in Italia: lo diventerà anche in Europa? Questa sarà la scommessa della stagione in corso. Il nostro triglione nel gran ballo del campionato se la deve vedere con Antonio Conte, che, udite udite, s'ispira a don Peppino Mourinho detto il mago di Setùbal. Dunque un replicante? Un imitatotore? Nulla di tutto questo: Conte Antonio è l'allenatore della Juve, e già essere il tecnico dei bianconeri è un titolo di palmares, se poi sei stato già giocatore dei bianconeri... e capitano... e vincitore di scudetti e trofei vari, allora devono essere gli altri a ispirarsi a lui medesimo.

I replicanti non sono mai stati famosi. Helenio Herrera, allenatore dell'Inter degli anni Sessanta, e Arrigo Sacchi, allenatore del Milan degli anni Novanta, sono stati veri rivoluzionari del gioco del calcio in ogni tempo che però i loro replicanti nessuno se li ricorda più, quindi Antonio Conte è l'allenatore della Juve, faccia bene, vinca e poi ne parliamo. Come si fa a dire che la partita con l'Inter non deve essere la partita della vita? Ma Conte dove ha vissuto questi ultimi 5 anni? Lo sa che i dirigenti della Juve, Luciano Moggi e Antonio Giraudo, sono stati intercettati illegalmente? Lo sa che al TNAS l'Inter e la Federcalcio sono contro la Juve? Lo sa che un ex consigliere d'amministrazione dell'Inter, tal Guido Rossi, ha distrutto la Juve e gli ha tolto due scudetti? Lo sa Conte Antonio, che per una mangiata di fagioli, Ibra è andato all'Inter? Lo sa che l'Inter è la società che ha goduto della prescrizione di reati simili a quelli di Juve e Milan con i suddetti che hanno pagato (i rossoneri con pesante penalizzazione) e la Juve è stata distrutta? Decine di famiglie sul lastrico, insulti e derisioni a milioni di tifosi bianconeri. Grazie all'Inter... Ma dove vive Conte Antonio? Legge i giornali sportivi? Lo sa che il giorno 8 novembre al Tribunale di Napoli, aula 216, secondo piano, l'avvocato Paolo Trofino difensore di Luciano Moggi, completerà l'arringa davanti alla Corte presieduta dal giudice Teresa Casoria? Lo sa Antonio Conte che l'Alta Corte del CONI ha chiesto lumi alla Federcalcio sulla radiazioni di Luciano Moggi, come mai Preziosi appurato con una valigia di soldi in mano è stato gtraziato. Ma dove vive Conte? Con don Peppino Marotta che non sa vendere un giocatore, che sa comprare solo brocchi, che è capace di portare, alla Juve, e ribadisco alla Juve, allenatori come don Luigino Delneri? Sveglia Anto', sveglia. La partita con l'Inter è e sarà sempre la partita della vita. Se per lei non è così, s'accomodi pure. I giornali, i quotidiani, escono tutti i giorni. E tutti i giorni vanno letti. Auguri.


 

Video

6

Per guardare tutti i video vai alla pagina Video

NEWS STADIO 5

Stadio5 online Stadio5 online         Da oggi potrete leggere Stadio5 anche onl... Read more
La strana coppia di STADIO5 “La Strana Coppia di Stadio5” Una trasmissione che in modo ironico e dissa... Read more


Pubblicita1

Banner

Pubblicita2

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

PARTITA IVA: 11622330154 Valid XHTML and CSS.