Banner
Banner

Seguici su

 

facebook_32 twitter_32 myspace_32

Chat-stadio5-Online

  • Nessun utente on line

Partners

Banner
Inter Chievo "Hockey" 7 2013
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Il gioco si fa duro

Il Milano affronta il Cortina e l’Asiago prima dei playoff

di Debora Cheli    Se per buona parte del team rossoblu la settimana appena trascorsa è stata caratterizzata da tanto allenamento e da una buona dose di riposo, per Diego Iori e Matt De Marchi, impegnati con la Nazionale, è andata diversamente. In particolare Iori, da poco recuperato dopo un infortunio al piede che l’ha tenuto in stand by per un mese, non ha esitato a rispondere «presente» alla chiamata dell’allenatore azzurro Tom Pokel. L’attaccante di Cavalese dimostra di essere tornato in forma e a piena disposizione di Insam. Chi invece ha lasciato definitivamente l’Hockey Milano Rossoblu è Marvin Degon, il quale è stato ingaggiato dai Titans di Trenton, formazione che milita nel campionato ECHL americano. Il posto in squadra del difensore statunitense era saltato già una settimana prima con l’arrivo di Jan Snopek, terzino piu esperto e affidabile su cui l’allenatore rossoblu vuole costruire il reparto arretrato in vista dei playoff. Ormai sicuri di prendere parte alla fase finale del campionato, i ragazzi di Insam hanno davanti al loro cammino altri due incontri in calendario per chiudere il Relegation round e stabilire quale posizione occuperanno, ma soprattutto quale avversaria del Master Round incontreranno nei quarti di finale. Al momento Milano è in cima alla classifica del girone a 38 punti, uno solo di vantaggio sull’Asiago. E sarà proprio la formazione veneta ad ospitare giovedi prossimo l’ultimo incontro in cui i milanesi si giocheranno la vetta. I precedenti delle due squadre durante tutto il campionato mostrano un sostanziale equilibrio. Se per Milano si registrano due vittorie nella prima parte della regular season (andata e ritorno), per l’Asiago è esattamente l’inverso, con una crescita evidente concentrata nella seconda metà della stagione. Considerando anche l’incontro già disputato nel corso del Relegation Round, che ha visto i gialloblu strapazzare il Milano davanti al proprio pubblico, non c’è da aspettarsi un trattamento di favore. Quale che sia la squadra a conquistare il primato del girone lo avrà fatto lottando fino all’ultimo.

Alle spalle delle due contendenti si affaccia il Cortina, terzo in classifica, una mina vagante. Lo si è visto nell’ultimo match prima della pausa, quando gli ampezzani hanno tranquillamente battuto l’Asiago nel derby tutto veneto, facendo un grande favore a Milano che ha potuto cosi giungere in vetta. Ma i regali finiscono qui. Gli scoiattoli hanno sempre dato del filo da torcere ai milanesi, cosi è andata nel corso di tutta la stagione, specialmente nella seconda parte quando il Cortina ha liquidato i rossoblu senza subire neanche una rete per ben due volte. La riscossa del Milano è avvenuta nel match di andata del Relegation Round: 5-3 il risultato finale, merito quella sera di un Kinasevich in stato di grazia. Martedi 12 alle 20.30 si replica all’Agorà, ultimo giro in casa prima dei playoff.


 

Video

6

Per guardare tutti i video vai alla pagina Video

NEWS STADIO 5

Stadio5 online Stadio5 online         Da oggi potrete leggere Stadio5 anche onl... Read more
La strana coppia di STADIO5 “La Strana Coppia di Stadio5” Una trasmissione che in modo ironico e dissa... Read more


Pubblicita1

Banner

Pubblicita2

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

PARTITA IVA: 11622330154 Valid XHTML and CSS.