Banner
Banner

Seguici su

 

facebook_32 twitter_32 myspace_32

Chat-stadio5-Online

  • Nessun utente on line

Partners

Banner
Inter Chievo "Rugby Sei Nazioni"
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

L’Italia è bislunga

La vittoria sulla Francia al Sei Nazioni ha conteso al calcio il primato. Ora la Scozia

di Beppe Vigani    È scoppiata la rugby mania. Dopo la vittoria di domenica scorsa sulla Francia per 23-18, negli uffici, nelle scuole nelle università e al bar sport, il rugby ha conteso lo spazio e nelle discussioni al calcio, al ritorno di Balotelli e alle promesse dei politici in campagna elettorale. Gli azzurri del rugby hanno compiuto un'impresa, che questa volta non può essere sminuita, perché hanno piegato i vicecampioni del mondo, che erano arrivati a Roma per iniziare la marcia verso la vittoria finale, da ottenere con cinque vittorie in cinque partite per fregiarsi anche del grande slam. Quella di domenica scorsa è una vittoria diversa da quella ottenuta due anni fa, al Flaminio. È' diversa perché non è un punto d'arrivo, un match che salva una stagione, ma l'inizio e negli azzurri c'è un atteggiamento mentale differente, c'è la consapevolezza che questo possa essere il torneo della svolta. Il banco di prova sarà il match di sabato contro la Scozia. È l'avversario che abbiamo battuto più spesso nel Sei Nazioni, l'unico che abbiamo sconfitto in trasferta. L'Italia ha il desiderio e la convinzione per portare a casa un'altra vittoria. La motivazione è al massimo, senza generare in pressioni controproducenti, in particolare per Andrea Lo Cicero che conquisterà il centesimo CAP in maglia azzurra. Un traguardo importante a una sola presenza dal record per la Nazionale italiana detenuto da Alessandro Troncon. La Scozia non sarà un avversario facile, perché non può permettersi un'altra sconfitta, dopo quella subita sabato scorso contro l'Inghilterra.  sarà una dura battaglia fisica e la chiave del successo potrebbe essere la nostra difesa, solida contro la Francia, e la pazienza di attendere gli errori degli scozzesi. c'è un po' d'Italia nella Scozia, che ha nel suo staff tecnico, come responsabile della mischia Massimo Cuttitta, campione d'Italia con il Milan e capitano della Nazionale italiana. Se dovesse arrivare la vittoria, avremo l'onore di poterci sedere in testa alla classifica, aspettando il match di domenica tra Irlanda e Inghilterra, che nella prima giornata hanno sconfitto rispettivamente Galles e Scozia.


 

Video

6

Per guardare tutti i video vai alla pagina Video

NEWS STADIO 5

Stadio5 online Stadio5 online         Da oggi potrete leggere Stadio5 anche onl... Read more
La strana coppia di STADIO5 “La Strana Coppia di Stadio5” Una trasmissione che in modo ironico e dissa... Read more


Pubblicita1

Banner

Pubblicita2

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

PARTITA IVA: 11622330154 Valid XHTML and CSS.