Banner
Banner

Seguici su

 

facebook_32 twitter_32 myspace_32

Chat-stadio5-Online

  • Nessun utente on line

Partners

Banner
Milan Parma "L'angolo di Franco Rossi"
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

 La Juventus migliora la sua posizione in classifica, Il Napoli ha lasciato scappare via una buona occasione per restare in scia e le cosiddette aspiranti al terzo posto hanno pagato una rosa di giocatori scarsi e senza grandi ricambi. Il Napoli gioca comunque con continuità ammirevole e, rispetto al passato, pare aver acquisito una regolarità di livello. Cavani sfrutta al meglio ogni occasione per confermare un'immagine all'altezza della sua clausola di rescissione. Continuando a giocare così le pretendenti al suo cartellino, e quindi ad un ingaggio record di circa dieci milioni l'anno, non mancheranno di sicuro. Chelsea, Real Madrid e City non perderanno l'occasione per mettere in piedi un'asta per il giocatore e non certo per la clausola fissata a 62 milioni. La Juve ha giocato benissimo contro la Fiorentina dando l'impressione di essere tornata la squadra tosta e quadrata di sempre. Il Napoli ha poche possibilità di vincere lo scudetto, ma ne ha molte di più di arrivare seconda considerando che la Lazio non mette in campo continuità. E l'Inter? I nerazzurri hanno un problema, quello di non essere riusciti a fermare il dio fuggente del tempo. Dopo la vittoria allo Juventus Stadium, il patatrac. Non certo per colpa di Stramaccioni, un allenatore le cui idee non sono confortate dalla dirigenza di corso Vittorio Emanuele. Rocchi, Schelotto e Kuzmanovic sono tre giocatori che se il settore giovanile di qualsiasi società non ne sfornasse almeno quattro o cinque l'anno andrebbe chiuso. Il successo con la Juventus ha ingannato e illuso i più ingenui. Dopo cinque mesi di campionato gli over trenta, nell'Inter abbondano, hanno il bisogno vitale di non giocare tutte le partite e non dovrebbero avere il compito di concedere fiducia a Stramaccioni e preparagli una squadra per il futuro, sarebbe un crimine calcistico. Senza sospettare che dietro le assenze di Milito ci possa essere uno dei tanti casi famosi all'Inter quando decidono la cosiddetta spalmatura del contratto. La Roma manda via Zeman perchè troppo zemaniano, e cosa si aspettavano Sabatini e Baldini? Per concludere Milan e Balotelli, un argomento da mal di fegato per i tifosi dell'Inter, che non hanno gradito il suo ritorno, e per il City che ha perso, senza di lui -anche part time -, quattro punti in due giornate. Giocate deliziose, passaggi gol, tiri in porta e una rete di difficile realizzazione per la difficoltà di coordinarsi negli spazzi stretti dell'area piccola. I due rigori realizzati li ha battuti alla solita maniera e se in tutta la carriera, tra primavera dell'Inter, prima squadra dell'Inter, City, da aggiungere a questo punto anche il Milan e nazionale, non ne ha sbagliato nessuno, un motivo ci dovrà pur essere.


 

Video

6

Per guardare tutti i video vai alla pagina Video

NEWS STADIO 5

Stadio5 online Stadio5 online         Da oggi potrete leggere Stadio5 anche onl... Read more
La strana coppia di STADIO5 “La Strana Coppia di Stadio5” Una trasmissione che in modo ironico e dissa... Read more


Pubblicita1

Banner

Pubblicita2

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

PARTITA IVA: 11622330154 Valid XHTML and CSS.