Banner
Banner

Seguici su

 

facebook_32 twitter_32 myspace_32

Chat-stadio5-Online

  • Nessun utente on line

Partners

Banner
Champions League
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Manchester rullo compressore

 

Il Villareal strapazzato con un secco 3-0 (in rete anche Balotelli). E ora sono poche speranze di recupero per il Napoli dopo la sconfitta dell’Allianz Arena

 

di Luigi Sada

Il Barcellona con la tripletta di Messi e il gol di Fabregas al Plzen vola lasciando le briciole al Milan fermato sull’1-1 a Minsk dal Bate Borisov. Una giornata poco felice in Champions per i rossoneri di Allegri che adesso, per vincere il girone, debbono battere gli spagnoli a San Siro il prossimo 23 novembre. Un vero peccato per i campioni d’Italia, dal momento che la partita di Minsk, dopo la rete di Ibra, sembrava aperta a una mezza goleada senza problemi particolari. Invece il rigore messo a segno da Bressan, nella ripresa, ha rilanciato i bielorussi costringendo il Milan a tirare i remi in barca.

Ma la serata di coppe non ha regalato solo la sorpresa del pareggio milanista: ha spalancato le porte del paradiso ai ciprioti dell’Apoel Nicosia grandi, se non grandissimi, a infliggere un significativo 2-1 al Porto, il favorito del girone G. I ciprioti, in vantaggio grazie a un calcio di rigore concesso nella prima parte della gara, sono stati raggiunti a tre minuti dalla fine con un penalty, piuttosto dubbio, realizzato dello specialista Hulk. In pieno recupero l’Apoel, con una fantastica azione in contropiede, hanno riacciuffato la vittoria confermandosi al comando della classifica con un punto di vantaggio sullo Zenit di Spalletti vincitore nel pomeriggio Shakhtar Donetsk. Nel gruppo F l’Arsenal non va oltre il pari a Londra con il Marsiglia mentre il Valencia è rilanciato dal successo per 3-1 sul Leverkusen.

Pareggio del Chelsea a Genk che lascia qualche dubbio sullo stato di salute della squadra londinese reduce dal 3-5 casalingo in Premier League con l’Arsenal. Si conferma, e sfata il tabù di San Siro, l’Inter brava a liquidare il Lille con reti di Samuel e Milito. L’argentino, però, sull’1-0 si era divorato due gol già fatti gelando i tifosi nerazzurri. Intanto continua la serie positiva di vittorie a raffica del Real di Mourinho. A farne le spese, davanti al proprio pubblico, il Lione, bestia nera della Merengues fino l’altro giorno. A timbrare il 2-0 il solito Cristiano Ronaldo con una doppietta. Spettacolo, infine, a Monaco dove il Bayern. in vantaggio alla fine del primo per 3-0 col Napoli, grazie alla tripletta di Gomez, per poco non si fa raggiungere nella ripresa per via di due prodezze di Fernandez. Passa poi, a rullo compressore sul povero Villareal, il Manchester di Mancini con un secco 3-0 che lascia poche speranze di recupero al Napoli dopo la sconfitta dell’Allianz Arena. Di misura, contro ogni pronostico, la vittoria dello United col Galati. Pensate che con i rumeni Ferguson ha schierato ben cinque punte oer fare una goleada. Invece alla fine sono arrivate due sole reti. E con fatica.


 

Video

6

Per guardare tutti i video vai alla pagina Video

NEWS STADIO 5

Stadio5 online Stadio5 online         Da oggi potrete leggere Stadio5 anche onl... Read more
La strana coppia di STADIO5 “La Strana Coppia di Stadio5” Una trasmissione che in modo ironico e dissa... Read more


Pubblicita1

Banner

Pubblicita2

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

PARTITA IVA: 11622330154 Valid XHTML and CSS.