Banner
Banner

Seguici su

 

facebook_32 twitter_32 myspace_32

Chat-stadio5-Online

  • Nessun utente on line

Partners

Banner
Milano Parma "Eto'o: vogliono uccidermi"
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

VOGLIONO UCCIDERMI

di Bianca Ara    “I dirigenti della federazione voglio attentare alla mia vita”  questa la denuncia choc di Samuel Eto’o, attaccante dell’Anzhi e della nazionale del Camerun, a danno dei dirigenti della sua federazione. Il giocatore teme per la sua vita, in nazionale vive sotto scorta con un poliziotto che dorme davanti alla sua porta, “Non lo faccio per snobismo ma per la mia sicurezza” - tiene a precisare, e continua - “Non metto mai la maglia della nazionale che ci dà la federazione, la chiedo direttamente allo sponsor. Non mangio con i miei compagni di quadra per evitare che mi mettano del veleno nel cibo”. L’ex attaccante dell’Inter e Barcellona da oltre un anno vive male il rapporto con le istituzioni calcistiche del suo Paese, accusate di incompetenza e corruzione. L’ultima convocazione della sua nazionale, per l’amichevole Camerun-Tanzania, l’ha disertata ufficialmente per infortunio e nel novembre 2011 ha guidato una contestazione, in occasione di una partita in Algeria, contro il mancato pagamento degli stipendi e premi. punita, poi, con una sonora squalifica. Il calciatore ci va giù ancora più pesante: “Queste vecchie persone ci hanno truffato a sufficienza. Invece di gestire il calcio nell’interesse generale, sono interessate solo a false missioni, viaggi di prima di prima classe e conti bancari non tracciabili in Europa”.


 

Video

6

Per guardare tutti i video vai alla pagina Video

NEWS STADIO 5

Stadio5 online Stadio5 online         Da oggi potrete leggere Stadio5 anche onl... Read more
La strana coppia di STADIO5 “La Strana Coppia di Stadio5” Una trasmissione che in modo ironico e dissa... Read more


Pubblicita1

Banner

Pubblicita2

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

PARTITA IVA: 11622330154 Valid XHTML and CSS.