Banner
Banner

Seguici su

 

facebook_32 twitter_32 myspace_32

Chat-stadio5-Online

  • Nessun utente on line

Partners

Banner
Inter Milan "El Shaarawy -l'Ospite-"
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

 

Il Faraone, sovrano rossonero

Un attaccante con caratteristiche uniche. Che ora sogna di fare bene col suo amico Balotelli. E vincere il Mondiale

 di Alessandra Caronni    “Io e Balotelli siamo un esempio di integrazione, di fiducia e di spazio ai nuovi giovani italiani. Anche in serie B ci sono molti talenti”. Sono le parole di Stephan El Shaarawy. L’Italia deve investire maggiormente, per trarre frutti maturi. Il sogno del Faraone comunque è un altro: vincere il Mondiale e fare sempre meglio. “Anche nel Milan conta vincere e salire in classifica. Non conta poi se a fare gol sono io o Mario (Balotelli), posso dire che sono veramente contento di giocare accanto a lui. Spero di diventare un giocatore importante al fianco di Mario”. Due giovani. Due ragazzi. Un’importante realtà per il calcio italiano. “Non ho mai sentito pressione addosso: il mister e i compagni mi hanno sempre aiutato. Il mister al Milan ha cambiato modulo per esaltare le mie caratteristiche: lo scorso anno giocavamo con il 4-3-1-2, ora puntiamo sul 4-3-3. Io potrei trovarmi bene anche nel 4-4-2”. Secondo Prandelli, El Shaarawy è un attaccante con caratteristiche uniche: “Mi fa piacere sentir dire che so segnare e aiutare la squadra”. Cresciuto nel vivaio del Legino, società savonese, per poi approdare al settore giovanile del Genoa, El Shaarawy il 21 dicembre del 2008 ha esordito in serie A contro il Chievo. Due anni dopo ha ottenuto la sua seconda presenza in A nella partita fuori casa contro la Juve. Il 27 giugno il Genoa lo ha ceduto in prestito al Padova, in B. Dopo i play-off giocati con i patavini, passa (in compartecipazione) dal Genoa al Milan in cambio della metà del cartellino di Merkel (e un conguaglio di circa 7 milioni di euro). Il suo esordio ufficiale con i rossoneri avviene il 18 settembre del 2011 al San Paolo, dove entra al posto di Aquilani. Il 23 gennaio 2012 è stato premiato come “Miglior calciatore della Serie B” nel corso del Gran Galà del calcio AIC 2011 per quanto fatto con la maglia del Padova. Esordisce nelle coppe europee il 6 marzo all'Emirates Stadium di Londra, giocando titolare in Arsenal-Milan (3-0) valida per il ritorno degli ottavi di Champions League. Il 25 luglio 2012 ha prolungato il suo contratto col Milan sino al 30 giugno del 2017.

Chi è El Shaarawy

Nato a Savona il 27 ottobre del ’92, Stephan Kareem El Shaarawy è soprannominato il Faraone per le sue origini egiziane. Suo padre è nato in Egitto. La madre invece è italiana. Considerato una delle promesse del calcio italiano, El Shaarawy è nato nel ruolo di attaccante esterno sinistro ma può giocare anche come trequartista o seconda punta. Nel 2012 è stato inserito nella lista dei migliori calciatori nati dopo il 1991 stilata da Don Balón e in quella dei primi 100 calciatori secondo il quotidiano britannico The Guardian, in cui El Shaarawy figura al 52º posto.


 

Video

6

Per guardare tutti i video vai alla pagina Video

NEWS STADIO 5

Stadio5 online Stadio5 online         Da oggi potrete leggere Stadio5 anche onl... Read more
La strana coppia di STADIO5 “La Strana Coppia di Stadio5” Una trasmissione che in modo ironico e dissa... Read more


Pubblicita1

Banner

Pubblicita2

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

PARTITA IVA: 11622330154 Valid XHTML and CSS.