Banner
Banner

Seguici su

 

facebook_32 twitter_32 myspace_32

Chat-stadio5-Online

  • Nessun utente on line

Partners

Banner
Inter Bologna "Balanzone fa paura" 13 2013
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Balanzone fa paura

di Giovanni Labanca     Avanza imponente e minaccioso il bolognese Balanzone, classe 1909,  verso San Siro. Senza paura alcuna e deciso a “sbolognare” l’Inter. Ha tutti i numeri e le credenziali in regola: i felsinei del girone di ritorno, sono un’altra squadra rispetto a quella balbettante dell’andata. Ha segnato più gol di tutte e ne ha presi, finora, pochini, a dimostrazione che anche la difesa, con il bel gioco dell’attacco, subisce meno, secondo la regola che la miglior difesa è l’attacco. Ha liquidato il fastidioso Cagliari con un bel 3-0, tra gli applausi convinti dei ritrovati tifosi, e guarda la classifica con maggiore fiducia navigando in una zona assai tranquilla senza per questo avere nessuna intenzione  di rilassarsi. Guai a mollare ora, dice perentorio mister Poli: “Abbiamo ritrovato serenità e la buona forma di tanti giocatori che vanno avanti quasi a memoria e tutta la squadra sembra rinata, più motivata ed affatto intenzionata a  ripetere vecchi errori del passato. Insomma, andiamo a San Siro a giocarcela con l’Inter che, vista a Catania, fa  impressione. Prima è sorniona e poi ti calpesta con razionalità, senza scomporsi. Noi, se siamo furbi, dobbiamo approfittare del primo tempo, quando i nerazzurri sono ancora con la testa nell’idilliaca Appiano, altrimenti saranno guai. Confido nei miei uomini, sicuro che non mi tradiranno. Inter ,attenta, non scherziamo”. E’ una bella e chiara minaccia quella del mister bolognese. Ma non è il solo ad usare dei toni quanto mai decisi. Gli fanno eco i due attaccanti più in forma Diamanti e Gilardino che, senza nascondersi, la mandano a dire ai nerazzurri in modo molto chiaro: “La difesa dell’Inter non è al top e lo si vede ogni domenica.  Ci sono uomini  lenti e distratti in più di una occasione e ci mettono sempre del  proprio per prendere gol. Noi siamo pronti ad affondare con velocità e grinta. Li dobbiamo spaventare ed essere bravi a concretizzare le occasioni che ci capitano, anche se sarà dura contro portiere come  Handanovic”. Insomma, gli archibugieri delle Due Torri hanno caricato a dovere le loro armi con pallettoni velenosi che potrebbero fare molto male al portierone nerazzurro che farà bene a stare attento anche alle dimenticanze dei suoi compagni, oltre che al fuoco nemico. Inter-Bologna, comunque, è sempre una partita molto sentita, specialmente dopo il famoso spareggio del 7 giugno 1964, quando le due squadre a pari punti, dovettero giocarsi lo scudetto all’Olimpico di Roma, dopo velenose polemiche e “devianze” federali. Il Bologna ebbe la meglio per 2-0 con un Inter  stanchissima per aver giocato pochi giorni prima la finale di Coppa Campioni, contro il favoloso Real Madrid , battuto per 3 a 1. I veleni, da allora si sono stemperati ovviamente, ma la rivalità è sempre la stessa.


 

Video

6

Per guardare tutti i video vai alla pagina Video

NEWS STADIO 5

Stadio5 online Stadio5 online         Da oggi potrete leggere Stadio5 anche onl... Read more
La strana coppia di STADIO5 “La Strana Coppia di Stadio5” Una trasmissione che in modo ironico e dissa... Read more


Pubblicita1

Banner

Pubblicita2

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

PARTITA IVA: 11622330154 Valid XHTML and CSS.