Banner
Banner

Seguici su

 

facebook_32 twitter_32 myspace_32

Chat-stadio5-Online

  • Nessun utente on line

Partners

Banner
Inter Bologna "Bioritmi" 13 2013
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

ALTA TENSIONE

di Enzo Occhiuto    L’Inter è tornata alla vittoria esterna dopo 4 mesi, l’ultima fu allo Juventus Stadium, confezionando una di quelle clamorose rimonte che fanno parte del suo bizzarro DNA calcistico.  La sintesi di tanta follia è il 3-2 in casa del Catania che permette ai nerazzurri di agganciare la Lazio al quarto posto in classifica, con il Milan avanti di una sola lunghezza. Non si può parlare di DNA, invece, per quanto concerne l'Europa. Analizzando i valori bioritmici dell’incontro con il Bologna esistono i presupposti, da questa scintilla, che inizi un nuovo periodo d’oro delle 10 vittorie di fila. Dalla lettura dell’analisi numerica della biosituazione (energia fisica, entusiasmo e concentrazione, energia intellettiva), dei singoli giocatori, che presumibilmente scenderanno in campo, si evince una leggera superiorità di benessere psicofisico dell’Inter 6.06 contro un valore medio di 6.03 del Bologna. Nello specifico delle potenzialità di rendimento dei vari atleti, che comporranno la rosa delle due squadre, si nota che la formazione casalinga con 6.05 ha maggiore vitalità ed energia di quella bolognese con 5.99:  Kovacic e Jonathan 6.50, Pereira 6.49, Juan Jesus e Kuzmanovic 6.32, Handanovic, Cambiasso e Chivu 6.13 contro il portiere Curci 6.50, Gilardino 6.49, Cherubin 6.44, Cristodoulopoulos 6.20 (con una triade di valori nettamente positivi sia emotivamente 6.22 che mentalmente 6.50, nonché per la grande intuizione 6.31), Gabbiadini e Perez 6.13 (quest’ultimo con triade  positiva: emotiva 6.00, intellettiva 6.41 e intuitiva 6.37). Dal punto di vista della creatività e dell’umore i bioritmi stanno con i rossoblu con 6.09 contro i padroni di casa con 6.03: Kone 6.50, Morleo, Taider, Diamanti e Gilardino 6,49 (costituiscono la trazione anteriore della squadra), Garics 6.39 e Naldo 6.31 contro Chivu 6.50 (con triade positiva, intelletto 6.49 e intuizione 6.16 ), Kuzmanovic e Zanetti 6.45, Guarin 6.49, Schelotto 6.22 (lucidità mentale al di sopra della media 6.31), Gargano 6.11. Anche dal punto di vista intellettivo e ragionata visione di gioco l’Inter di Stramaccioni risulta avvantaggiata con 6.11 rispetto alla formazione emiliana con 5.93: Jonathan 6.45, Handanovic 6.41, Cassano 6.38 e Palacio 6.35 contro Curci e Perez 6.41, Sorensen 6.38. L’Inter dovrà tenere molto alta la sua concentrazione e non dovrà dimenticare che il Bologna è la squadra più prolifica del girone di ritorno con circa 3 gol a partita.


 

Video

6

Per guardare tutti i video vai alla pagina Video

NEWS STADIO 5

Stadio5 online Stadio5 online         Da oggi potrete leggere Stadio5 anche onl... Read more
La strana coppia di STADIO5 “La Strana Coppia di Stadio5” Una trasmissione che in modo ironico e dissa... Read more


Pubblicita1

Banner

Pubblicita2

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

PARTITA IVA: 11622330154 Valid XHTML and CSS.