Banner
Banner

Seguici su

 

facebook_32 twitter_32 myspace_32

Chat-stadio5-Online

  • Nessun utente on line

Partners

Banner
Inter Bologna "verso Barcellona" 13 2013
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Ancora 48 ore
cresce l’attesa per il crocevia della stagione rossonera

di Andrea Anelli     Ancora 48 ore! No, non stiamo parlando di cinema e del famoso sequel con Eddie Murphy e Nick Nolte ma di quanto c’è ancora da aspettare per il ritorno degli ottavi di Champions League tra Barcellona e Milan. Tutti i tifosi rossoneri sono in trepida attesa per questa partita che potrebbe dare uno slancio alla stagione totalmente inaspettato, una botta di adrenalina che non porrebbe più limiti alla corsa in Europa. Il film diretto da Walter Hill è stato girato nel 1990, periodo nel quale il Milan di Sacchi vinceva la seconda Coppa dei Campioni della sua gestione, chissà che non sia di buon auspicio per fare bene anche in questa edizione. Sarebbe stato meglio, probabilmente, incontrare i blaugrana nella prima tornata delle gare di ritorno, in pratica nel pieno della loro crisi di gioco e risultati, ma il calendario prevede questo e se si pensa razionalmente alla gara d’andata allora questi timori svaniscono in fretta. È innegabile che ora le previsioni sul passaggio del turno si siano ribaltate ma pensare di avere la qualificazione in tasca sarebbe un errore madornale. I bookmakers all’andata pagavano la vittoria interna del Milan fino a sei volte la posta, adesso, al Camp Nou, si arriva fino a sette ma la differenza sta nelle quote per il passaggio del turno e non della vittoria fine a se stessa. In questo caso sono i rossoneri favoriti con quote intorno all’1,7 e i catalani di poco sopra il 2. Tutto questo cambio di valutazioni è dettato non solo dal 2-0 firmato Boateng-Muntari ma anche dal periodo nero che sta passando il Barcellona. Nelle ultime settimane il Barca ha dovuto subire la sconfitta con il Milan e soprattutto ha perso per ben due volte di fila contro gli odiati rivali del Real Madrid. Perdere con le merengues fa sempre male, ancor di più se una delle due ha segnato anche l’eliminazione dalla Copa del Rey. Aggiungiamo a tutto questo l’infortunio di Xavi, vero e proprio faro del centrocampo catalano. Il centrocampista spagnolo ha riportando la lesione del bicipite femorale e dovrà stare fermo dai 10 ai 15 giorni, in pratica con un miracolo potrebbe essere in campo ma la genesi di questo infortunio è da ricercarsi proprio nella fretta di voler tornare in campo per la sfida di coppa con il Real. Xavi ha giocato grazie a delle infiltrazioni e la sua situazione si è aggravata, difficile dunque pensare che lo stesso errore venga fatto due volte nel giro di due settimane. Il colpo di coda dei campioni però è d’obbligo aspettarselo e dunque Allegri dovrà preparare la partita esattamente con quella d’andata, con la stessa attenzione spasmodica alla fase difensiva chiudendo tutti gli spazi alle trame di gioco catalane.  Il Barcellona è imbattuto in casa nelle competizioni europee da oltre tre anni ma non serve arrivare a tanto, potrebbe bastare un pareggio o una sconfitta con, al massimo, due gol di scarto.


 

Video

6

Per guardare tutti i video vai alla pagina Video

NEWS STADIO 5

Stadio5 online Stadio5 online         Da oggi potrete leggere Stadio5 anche onl... Read more
La strana coppia di STADIO5 “La Strana Coppia di Stadio5” Una trasmissione che in modo ironico e dissa... Read more


Pubblicita1

Banner

Pubblicita2

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

PARTITA IVA: 11622330154 Valid XHTML and CSS.