Banner
Banner

Seguici su

 

facebook_32 twitter_32 myspace_32

Chat-stadio5-Online

  • Nessun utente on line

Partners

Banner
Inter Tottenham "All'arrembaggio" 14 2013
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Tottenham all’arrembaggio

di Giovanni Labanca    Arrivano a San Siro i terribili  ragazzi di Londra, che solo una settimana fa, senza troppi sforzi, si sono aggiudicati il primo round degli ottavi di finale della Coppa Europea a discapito dell’Inter, quanto mai arrendevole e suicida. Non si aspettavano, i rivali storici dell’Arsenal, di trovarsi di fronte una squadra gracile in ogni reparto, tanto da rifilarle ben due ‘pappine’ nella prima mezz’ora di gioco. Gli Spurs scenderanno in campo competitivi come sempre e non avvertiranno più di tanto l’assenza del gigante Bale. I tre gol segnati a Londra li mettono a riparo da sorprese contro una squadra in piena difficoltà di risultato. “Sapremo approfittare di questo momento di debolezza dei nerazzurri, - ci dice il mister Andrè Villas Boas -, perché ci siamo dimostrati molto più forti dell’Inter. Direi una grossa sciocchezza se affermassi di avere paura dell’Inter che, mancandole anche tanti uomini, non può scendere in campo in grado di  ribaltare il 3 a 0 dell’andata. Se avesse fatto un gol, avremmo avuto di che preoccuparci, perché nel passato, un’altra Inter fece fuori il Liverpool, con una rimonta incredibile. Comunque, noi, non siamo venuti a Milano a fare una gita domenicale, ma per affermare la nostra superiorità. Oddio, di miracoli a Milano ce ne sono stati, ma questo sarebbe troppo  difficile da realizzarsi. Comunque  i miei uomini daranno il  massimo per evitare brutte sorprese”. In attesa delle luci che si spengono a San Siro, perché il miracolo è avvenuto, valutiamo le voci che vorrebbero proprio Villas Boas a capo della cordata nerazzurra. Lo stesso Mister esclude ogni probabilità, sta bene al Tottenham e ringrazia il patron nerazzurro per la stima dichiarata. Tanta euforia, in passato, ha giocato brutti scherzi, una su tutte il Milan contro il Liverpool e come ama dire Trapattoni: “non dire gatto se non ce l’hai nel sacco”. Il pallone è rotondo e tutto può accadere, questa è la speranza dei tifosi interisti. I tifosi inglesi, invece, sono pronti a conquistare Milano, ci auguriamo in modo pacifico, consapevoli che il pronostico è dalla loro parte. Anche Daniel Levi, patron degli Spurs, seppur con la dovuta cautela, ritiene i giochi già fatti mettendo in preventivo anche i rischi che il Tottenham dovrà correre per gestire i 90’: “Rendiamo merito alla grande Inter e alla Società, ma nelle competizioni vince solo uno dei contendenti, ed in questo caso sarà il Tottenham che avrà saputo tenere fede al motto ‘to dare is to do”.


 

Video

6

Per guardare tutti i video vai alla pagina Video

NEWS STADIO 5

Stadio5 online Stadio5 online         Da oggi potrete leggere Stadio5 anche onl... Read more
La strana coppia di STADIO5 “La Strana Coppia di Stadio5” Una trasmissione che in modo ironico e dissa... Read more


Pubblicita1

Banner

Pubblicita2

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

PARTITA IVA: 11622330154 Valid XHTML and CSS.