Banner
Banner

Seguici su

 

facebook_32 twitter_32 myspace_32

Chat-stadio5-Online

  • Nessun utente on line

Partners

Banner
Inter Tottenham "Champions" 14 2013
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

di Luigi Sada    I sogni muoiono all'alba. Pardon, muoiono di sera. Una serata da incubo quella che ha trascorso il Milan martedì al Camp Nou. Si potrebbe scrivere a caratteri cubitali: "Messi stende il Milan". Messi conquista un nuovo record superando in Champions, a quota 58 reti, il primato di Van Nistelrooy. Ma dopo tutto quello che ha fatto l'argentino in questi anni sembra quasi inutile sprecare altro inchiostro per segnalare l'ennesima Super prestazione fornita a suon di gol, e giocate, anche in questa circostanza davanti a un pubblico entusiasta. Tutto secondo copione, dunque. La remuntada  c'è stata, eccome. Il Barca ha fatto quello che voleva per l'intera gara e si è intascato la qualificazione rischiando poco e niente. Il Milan del Camp Nou sembrava lo spento Barcellona di San Siro e il risultato, capovolgendo gli eventi, non ha potuto essere altro che la vittoria tonda della squadra di Vilanova. Un poker, però, diciamo la verità, non se l'aspettava nessuno, specialmente dopo il 2-0 siglato dai rossoneri a San Siro due settimane fa. E qui, prendendo per buono il risultato casalingo dell'andata, viene da pensare che il Barca, in quell'occasione, abbia fatto un piccolo favore al Cavaliere per fargli guadagnare qualche punto in più in prospettiva delle elezioni politiche del 24 febbraio scorso. Il Milan ha ringraziato gli spagnoli. E nel ritorno del Camp Nou dell'altra sera, il Diavolo ha fatto la sua parte spalancando le porte al successo dei blaugrana. Fantacalcio? Può essere. Ma davanti a due prestazioni completamente diverse i dubbi vengono, anche se la verità, soprattutto in questa occasione, non verrà mai a galla. Insomma, io faccio un favore a te, tu lo fai a me. Appunto, prendendo quattro pere. E pensare che il Milan sullo 0-3, con un po' più di determinazione, avrebbe potuto segnare almeno una rete che sarebbe costata però agli spagnoli l'eliminazione dalla coppa. In sintesi, il Milan è fuori e adesso dovrà puntare solo al campionato, dove domina la Juve. Bravo e fortunato invece il Galatasaray di Drogba che si guadagna in Germania l'accesso ai quarti superando lo Schalke per 2-3 dopo il pareggio di Istanbul.


 

Video

6

Per guardare tutti i video vai alla pagina Video

NEWS STADIO 5

Stadio5 online Stadio5 online         Da oggi potrete leggere Stadio5 anche onl... Read more
La strana coppia di STADIO5 “La Strana Coppia di Stadio5” Una trasmissione che in modo ironico e dissa... Read more


Pubblicita1

Banner

Pubblicita2

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

PARTITA IVA: 11622330154 Valid XHTML and CSS.