Banner
Banner

Seguici su

 

facebook_32 twitter_32 myspace_32

Chat-stadio5-Online

  • Nessun utente on line

Partners

Banner
Milan Palermo "Formula1 al via"
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

SI ACCENDONO I MOTORI A MELBOURNE

Al via il Mondiale 2013 di Formula Uno con il GP d’Australia .I favoriti per il titolo

di Debora Cheli    Il velo nero che copriva la nuova monoposto della casa di Maranello si è levato il primo febbraio. Da allora la F138, ribattezzata da Montezemolo «la Speranzosa», ha percorso centinaia di chilometri nell’ambito delle tre sessioni di test svolte in Spagna con risultati incoraggianti: il gap con le altre scuderie si è ridotto, a giudicare dai tempi segnati in pista. Non è un mistero che Fernando Alonso si aspetti una monoposto di alto livello per diventare campione del mondo, dopo aver accarezzato il titolo iridato solo qualche mese fa. La Ferrari ha lavorato per dare allo spagnolo una macchina subito competitiva, ben sapendo che il successo nel campionato costruttori va impostato fin da ora. La F138, evoluzione della vettura 2012, punta tutto sull’aerodinamica, anche se sono previste ulteriori modifiche nel corso del campionato. Confermato invece il sistema di sospensioni pull-rod anteriori e posteriori, reintrodotto dalla casa di Maranello nella passata stagione e subito adottato dagli altri team. Al fianco del pilota iberico ci sarà ancora Felipe Massa, giunto ormai all’ottavo anno consecutivo alla Scuderia. Il brasiliano punta a ripetere l’exploit positivo che ha mostrato nella seconda parte dello scorso mondiale, pronto a fare un passo indietro per dare una mano al compagno di squadra.  Il principale rivale di Alonso resta Sebastian Vettel, campione mondiale uscente. La monoposto della Red Bull quest’anno non si discosta molto dalla RB8 rappresentandone l’evoluzione ideale, parola del progettista Adrian Newey.  Dal canto suo il pilota tedesco punta a conquistare il quarto titolo consecutivo, dopo una stagione 2012 al cardiopalma. Al suo fianco è stato confermato Mark Webber, veterano del circus e personalità difficile da gestire . Vettel dovrà ancora una volta prima imporsi in casa propria poi tenere a bada i numerosi pretendenti che insidiano il suo regno e quello della scuderia austriaca. Fra questi c’è anche la Mc Laren. Dopo un 2012 senz’altro positivo, la scuderia di Woking ha salutato Hamilton per ingaggiare Perez, mentre resta l’ex iridato Jenson Button, un pilota che ha saputo combinare intelligenza tattica e prestazioni di tutto rispetto. Le frecce d’argento hanno presentato novità aerodinamiche atte a massimizzare l’effetto suolo, rivoluzionando il telaio della monoposto dello scorso anno. I risultati in pista danno ragione a Whitmarsh, anche se resta da migliorare il carico sugli pneumatici, da quest’anno più usuranti. Conclusa l’esperienza Schumacher , la Mercedes dimostra con l’ingaggio di Lewis Hamilton di voler fare sul serio. Il pilota inglese é in cerca di riscatto e ha fatto segnare tempi record nei test di febbraio a Jerez e Montmelo’.  Lewis si è mostrato molto fiducioso nella sua monoposto, mentre i rivali lo considerano uno dei pretendenti per il titolo. Resta da valutare il livello di competitività e di affidabilità della Mercedes, da sviluppare grazie all’esperienza del britannico e del compagno di squadra Nico Rosberg. La Lotus di Kimi Raikkonen , infine, non è da sottovalutare. L’ex ferrarista e campione del mondo 2007, dopo tre lunghi anni passati lontano dalla Formula Uno, ha disputato un eccellente campionato 2012 inserendosi nella lotta al titolo iridato. Protagonista di memorabili rimonte, «Iceman» (come lo chiamano i suoi tifosi) ha ritrovato il gusto della vittoria al GP di Abu Dhabi e c’è da scommettere che anche quest’anno  seguirà i suoi avversari da molto vicino.


 

Video

6

Per guardare tutti i video vai alla pagina Video

NEWS STADIO 5

Stadio5 online Stadio5 online         Da oggi potrete leggere Stadio5 anche onl... Read more
La strana coppia di STADIO5 “La Strana Coppia di Stadio5” Una trasmissione che in modo ironico e dissa... Read more


Pubblicita1

Banner

Pubblicita2

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

PARTITA IVA: 11622330154 Valid XHTML and CSS.