Banner
Banner

Seguici su

 

facebook_32 twitter_32 myspace_32

Chat-stadio5-Online

  • Nessun utente on line

Partners

Banner
Milan Palermo "Papa Francesco I"
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

 

Papa Francesco I

di Luigi Sada        e  Severa Bisceglia      La fumata bianca è arrivata. Ma stavolta non c’entra niente col calcio agganciato all’ipotesi (impossibile) di una probabile rinascita di Inter e Milan dopo il doppio flop in Europa. Per le milanesi la fumata è solo nera. Dal camino più famoso del mondo in San Pietro, con una piazza gremita di folla tutta con la testa all’insù, sotto la pioggia, la nube chiara che si è innalzata verso il cielo di Roma regala un nuovo Pontefice ai popoli cristiani della Terra. Si chiama Francesco, il nuovo Papa. I biografi dicono che è un grande tifoso di Maradona e, ovviamente, del calcio moderno. E’ argentino come il Pibe de Oro ma non si sa se è al corrente che il grande Diego, Manos de Dio, è un mezzo fanatico sostenitore di Fidel Castro, il rais di Cuba, ora in pensione. Ma fa lo stesso. Ben venga, dunque, un Papa sportivo. Ce n’era bisogno perché l’ultimo appassionato del soccer, quale capo del Vaticano, era stato il polacco Wojtyla, grande sportivo, ex sciatore provetto, scalatore di montagne e mediano di spinta nelle giovanili di Varsavia poco prima che scoppiasse il Secondo Conflitto Mondiale. Ricordiamo con piacere la visita di Ronaldo al Santo Padre Giovanni Paolo II di qualche anno fa. La voce di Wojtyla era bassa, quasi spenta, sottile, le mani tremavano. Ma quando il fuoriclasse brasiliano gli consegnò la maglia dell’Inter gli occhi del Papa polacco brillarono come non mai lasciando intravedere la felicità del momento. Adesso con Papa Francesco la cosa potrebbe presto ripetersi. Con la benedizione del mondo calciofilo sempre vicino e attento al Santo Padre di turno. L’ospite speciale potrebbe essere il nuovo Ronaldo, cioè il Cristiano portoghese del Real Madrid, che tutte le squadre del pianeta invidiano. I primi calciatori a  varcare la linea di demarcazione del Vaticano, per incontrare il nuovo Pontefice, potrebbero però essere gli argentini dell’Inter e del Catania. Una vera colonia in Italia. Il nerazzurro Javier Zanetti è in pole position. Noi siamo quasi certi che Papa Francesco I, Jorge Mario Bergoglio,  molto presto lo chiamerà in Vaticano per ringraziarlo per quanto ha fatto in questi anni per il calcio italiano e  argentino. Moratti, da canto suo, dovrebbe anticipatamente ringraziare il nuovo pontefice che pregherà per i suoi concittadini in Italia, l’Inter ospita una colonia numerosa. L’eccezionale partita contro il Tottenham, probabilmente, è già frutto delle sue preghiere. Poco abbiamo visto, ma molto è stato già percepito: l’umiltà, quella vera, dei grandi uomini ha già compiuto un mezzo miracolo. In bocca al lupo da Stadio5 a Papa Francesco I.


 

Video

6

Per guardare tutti i video vai alla pagina Video

NEWS STADIO 5

Stadio5 online Stadio5 online         Da oggi potrete leggere Stadio5 anche onl... Read more
La strana coppia di STADIO5 “La Strana Coppia di Stadio5” Una trasmissione che in modo ironico e dissa... Read more


Pubblicita1

Banner

Pubblicita2

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

PARTITA IVA: 11622330154 Valid XHTML and CSS.