Banner
Banner

Seguici su

 

facebook_32 twitter_32 myspace_32

Chat-stadio5-Online

  • Nessun utente on line

Partners

Banner
Milan Palermo "Vittorio Algeri -l'intervista"
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

 

L’intervista a Vittorio Algeri

di Severa Bisceglia     C'è la Milano-Sanremo e chi meglio di Vittorio Algeri, ex grande del ciclismo italiano (fra le varie conquiste anche un 11° piazzamento nella Classicissima del 1982), attualmente direttore sportivo dell'australiana Orica Greenedge, può mettere a fuoco la Classicissima di Primavera a poche battute dal via ufficiale.

Vittorio come si presenta questa Milano Sanremo?

"E' sempre stata una corsa 'lotteria', bella da vedere e ogni cosa diventa difficile. La posta in palio è molto alta e di conseguenza i pretendenti sono tanti"..

Dunque, dire chi vince non è facile...

"Personalmente punterei tutto su Sagan, è in grande forma, Lo abbiamo visto alla Tirreno-Adriatico. Andava veramente forte e penso sia l'uomo più adatto a questo tipo di corsa".

Chi sono i favoriti?

"Molto dipenderà dalle condizioni meteo. Sulla carta il grande favorito è sicuramente Cavendish ma non deve arrivare troppo affaticato alle salite perchè le soffre molto"..

Su quale dei tuoi uomini punteresti?

"Credo parecchio in Goss, altra nostra punta di diamante e molto in forma in questo momento. Ha già dimostrato di poterle vincere queste gare. Non dimentichiamo che è stato lui a vincere due anni fa la Sanremo...".

Un nome di riserva?

"Non sottovaluterei Gerrans. Non sta molto bene, si è ritirato dalla Parigi-Nizza per problemi di salute. Non è particolarmente in forma, ma noi confidiamo negli stimoli che una gara del genere può dare e nella carica di portare addosso il pettorale numero 1".

Come vedi invece Moreno Moser?

" E' un ragazzo interessante, sta crescendo bene e ritengo possa piazzarsi tra i primi".

Quali sono i punti nevralgici che potrebbero decidere la gara?

"Questa è una corsa che seleziona in più settori. Il primo motivo di questa selezione è lo stress, sempre molto alto in questo tipo di impegno. La salita della Cipressa e il Capo Berta creeranno un'ulteriore distacco che dovrebbe tagliare fuori molti velocisti. Poi direi il Poggio. Se fosse un incontro di Boxe, e il risultato fosse assegnato ai punti, sarebbe appunto la cima del Poggio a decretarne il vincitore".

Un tuo pronostico?

"Alla fine vincerà un fuoriclasse, non potrebbe essere altrimenti".


 

Video

6

Per guardare tutti i video vai alla pagina Video

NEWS STADIO 5

Stadio5 online Stadio5 online         Da oggi potrete leggere Stadio5 anche onl... Read more
La strana coppia di STADIO5 “La Strana Coppia di Stadio5” Una trasmissione che in modo ironico e dissa... Read more


Pubblicita1

Banner

Pubblicita2

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

PARTITA IVA: 11622330154 Valid XHTML and CSS.