Banner
Banner

Seguici su

 

facebook_32 twitter_32 myspace_32

Chat-stadio5-Online

  • Nessun utente on line

Partners

Banner
Inter Juventus "Volley A2M" 16 2013
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

 

Linkem Cup - Campionato di Serie A2 maschile

Vero Volley Monza - Globo BP Frusinate Sora

di Silvia Fortunato    Sfatato finalmente il tabù Sora: all'ottavo confronto tra le due squadre, Vero Volley Monza trova la prima vittoria contro la formazione frusinate, nell'ultima gara di regular season, dove la corazzata monzese ha l'obbligo di trovare punti e certezze per confermare il quinto posto, il miglior risultato raggiunto nei tre anni di permanenza in serie A2. Coach Del Federico deve rinunciare ad Arpad Baroti, fermo in via precauzionale per un problema alla spalla: in campo capitan Tiberti in cabina di regia, in diagonale il giovane Puliti, come bande la rodata coppia Hrazdira e Botto, al centro Cozzi e Beretta, libero Pieri. Ricci risponde con Paolucci e Milushev palleggiatore - opposto, Siltala e Scuderi i martelli di posto quattro (ancora fuori Paris, infortunato), i centrali Mazzone (il più giovane in campo, classe 1992) e Anzani, completa la formazione il libero Romiti. Buona partenza di Vero Volley che, con un gioco tanto variegato quanto efficace, tiene a bada gli avversari (8-5, 16-12), costringendoli più volte all'errore. Un paio di battute sbagliate favoriscono l'allungo monzese: chiude Cozzi a muro (25-18).  Più equilibrato il secondo set, con Monza avanti di misura ai due time out tecnici (8-7, 16-15), ma Sora mette avanti la testa sfruttando bene il turno in battuta di Paolucci (23-21); Vero Volley trova il pareggio con l'ace di Hrazdira, annulla tre set point alla Globo, che alla fine chiude con un errore in battuta di Botto e il muro di Anzani su Hrazdira (26-28). Monologo monzese nella terza frazione (8-5, 16-9), la Globo non riesce a ingranare e cede il parziale con un perentorio 25-14. Tiberti e compagni iniziano a crederci e scavano subito un piccolo solco all'inizio del quarto set (5-3), mantenuto fino a quando Sora trova la parità sul 19 grazie ad un ritrovato Milushev. Botto salva la situazione con due attacchi vincenti, che spianano la strada alla vittoria monzese. Chiude un attacco di Angelov, subentrato nel set a Hrazdira (25-22). Il commento di coach Del Federico: "L'importante di queste ultime partite era giocare bene per arrivare ai play off nella migliore forma psicologica, anche perché, arrivati a questo punto, migliorare i meccanismi individuali è difficile. Sono soddisfatto della prestazione di Puliti, che ha concluso con il 52% in attacco, per un opposto è tanto; buono il rapporto tra gli errori in battuta e gli ace, che era un richiesta delle ultime settimane. Ci mancava ancora fare risultato con squadre come Sora, che sta davanti a noi in classifica e ha disputato un ottimo campionato; loro erano già certi del terzo posto, ma hanno onorato l'impegno fino in fondo". Ora i play off, prima gara in trasferta a Corigliano: "E' un campo ostico, rumoroso, nel girone di ritorno siamo stati gli unici a batterli in casa, battono bene e giocano molto uniti come squadra". Di diverso umore coach Daniele Ricci: "Il risultato di stasera non ci cambiava la classifica, ma era una partita contro una squadra obbligata al risultato dove testare le nostre qualità. Abbiamo affrontato alcune problematiche di infermeria: Milushev ha avuto qualche problema in settimana, Paris è fuori. Prendiamo questa partita come un buon viatico, anche se le sconfitte non sono mai positive; quello che ci è mancato stasera è stata la determinazione nel cercare la vittoria. Ora è importante impostare al meglio il lavoro per affrontare la partita di domenica, e non ho dubbi che lo faremo; giocare con Monza è stato un buon pre-play off". Il commento di Leonardo Puliti sulla prestazione odierna: "Sono molto contento di come ha giocato la squadra, per l'atteggiamento che abbiamo tenuto in campo. Personalmente, poi, sono soddisfatto di aver trasformato la tensione agonistica in divertimento". Iniziano ora i play off promozione: Vero Volley Monza affronterà nei quarti di finale la Caffè Aiello Corigliano al meglio delle cinque gare; in virtù del suo miglior piazzamento, la squadra monzese partirà con la vittoria a tavolino nella prima gara. Gara 2 è prevista a Corigliano domenica 31 marzo alle 18, mentre Tiberti e compagni torneranno tra le mura amiche del PalaIper mercoledì 3 aprile alle 20:30.

La classifica: Città di Castello 65, Molfetta 49, Sora 46, Atripalda 44, Monza 42, Corigliano 40, Padova 40, Ortona 35, Reggio Emilia 32,  Potenza Picena 22, Matera 21, Brolo 21, Loreto 11.


 

Video

6

Per guardare tutti i video vai alla pagina Video

NEWS STADIO 5

Stadio5 online Stadio5 online         Da oggi potrete leggere Stadio5 anche onl... Read more
La strana coppia di STADIO5 “La Strana Coppia di Stadio5” Una trasmissione che in modo ironico e dissa... Read more


Pubblicita1

Banner

Pubblicita2

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

PARTITA IVA: 11622330154 Valid XHTML and CSS.