Banner
Banner

Seguici su

 

facebook_32 twitter_32 myspace_32

Chat-stadio5-Online

  • Nessun utente on line

Partners

Banner
Inter Juventus "Ettore Fusco -l'intervista-"
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

 

di Carlo Marnini

Conto alla rovescia a Opera per l’elezione del nuovo sindaco. Il 26-27 maggio prossimo si va al voto con Ettore Fusco, attuale primo cittadino in carica targato Lega Nord, in pole position rispetto all’avversario Alessandro Virgilio in rappresentanza del centrosinistra. Fusco nei giorni scorsi ha ricevuto in Comune il collega Tosi, sindaco di Verona, per mettere a fuoco alcune strategie in prospettiva della sfida col politico del Pd  che scatterà nei prossimi giorni. Il biglietto da visita con il quale si presenta Ettore Fusco è sicuramente qualificante perché consegna ai cittadini di Opera alcuni risultati importanti messi a segno durante i quattro anni di legislatura. Fusco, è bene ricordare, è quello che è riuscito a cacciare gli zingari da un quartiere che era diventato invivibile per la popolazione, ridando fiducia alla gente in merito alla sicurezza del territorio.

Ettore, quali altri progetti hai centrato in questi anni del tuo mandato?

“Beh, in primo luogo abbiamo dato più sicurezza alla popolazione rinforzando l’organico delle Forze dell’Ordine che sono state dotate finalmente di pistola, spray e manganello, poi abbiamo promosso un’importante ricerca scientifica sul territorio, quindi sono stati ristrutturati gli impianti sportivi principali della città, in primo luogo il Palazzetto dello Sport che ora può ospitare 600 persone. Il calcio, purtroppo, langue e per tenerlo in vita abbiamo deciso di mettere insieme le due maggiori società calcistiche creando il F.C Città di Opera. Poi abbiamo una squadra di basket, una di rugby, di atletica e ginnastica. C’è il problema degli sponsor: auguriamoci di trovarli uscendo quanto prima da questa crisi che attanaglia il Paese”.

Un modello Lazzate (Monza Brianza), sarebbe il massimo…

“A Lazzate c’è una larga maggioranza della Lega Nord. Qui, invece, siamo molto meno. Noi puntiamo sulla Coalizione- In questi anni però credo che siamo riusciti a lavorare bene malgrado gli ostacoli trovati sul nostro cammino”.

Per l’IMU?

“Vediamo come va a finire. Personalmente sono fiducioso dopo il discorso di Napolitano. L’IMU, comunque, è un’imposta vergognosa”.

I vostri cittadini in merito alla designazione degli alloggi pubblici sono avvantaggiati rispetto ai non residenti?

“Certamente. Sono tutelati a avranno sempre le Autorità comunali pronte a difendere i loro diritti”


 

Video

6

Per guardare tutti i video vai alla pagina Video

NEWS STADIO 5

Stadio5 online Stadio5 online         Da oggi potrete leggere Stadio5 anche onl... Read more
La strana coppia di STADIO5 “La Strana Coppia di Stadio5” Una trasmissione che in modo ironico e dissa... Read more


Pubblicita1

Banner

Pubblicita2

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

PARTITA IVA: 11622330154 Valid XHTML and CSS.