Banner
Banner

Seguici su

 

facebook_32 twitter_32 myspace_32

Chat-stadio5-Online

  • Nessun utente on line

Partners

Banner
Inter Atalanta "Giacomo Bonaventura l'Ospite"
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

 

Le speranze del signor Bonaventura

Il destino di Giacomo Bonaventura sembra ormai segnato. Dopo un anno che lo ha visto in grande spolvero il giocatore dell’Atalanta potrebbe essere destinato a cambiare aria

di Alessandra Caronni          Si è già parlato di un interesse per lui da parte della Juventus. Ma ora sul calciatore nerazzurro si starebbe concentrando anche la Roma. Il direttore sportivo Walter Sabatini conferma. Per fare chiarezza su quello che potrebbe essere il futuro del centrocampista nerazzurro è però intervenuto Giocondo Martorelli. Il procuratore ha spiegato che insieme a tutta la squadra, Bonaventura sta disputando un altro anno importante. L’Atalanta sta facendo un grande campionato visto che è partita da meno due e le prestazioni del campioncino marchigiano sono una conferma delle doti che ormai tutti conoscono. Ora manca l’ultimo periodo per la consacrazione definitiva. Ha messo a segno delle reti decisive, che la dicono lunga sulle sue qualità. Le parole del suo procuratore, che in tempi recenti aveva negato l’interesse per il suo assistito da parte della Juve, fanno intendere che all’orizzonte, tuttavia, potrebbe effettivamente esserci un avvicinamento ai capitolini. Intanto, Bonaventura aspetta novità. Per capire dove realmente il prossimo anno giocherà. E dopo aver militato nel settore giovanile del Settempeda, fino ai giovanissimi, incrocia le dita. Al Tolentino venne notato da Antonio Bongiorni, osservatore dell'Atalanta e ds della Polisportiva Margine Coperta di Massa e Cozzile (PT), società-satellite del club orobico per la Toscana. Viene tesserato e chiamato da Mino Favini, responsabile del settore giovanile atalantino, che lo porta direttamente nella sede di Zingonia, presso il Centro Bortolotti. Debutta in Serie A il 4 maggio del 2008 in Atalanta-Livorno, finita 3-2. È l'unica apparizione stagionale. Aggregato in pianta stabile con la prima squadra, trova poco spazio. Ceduto al Pergocrema, è costretto a fermarsi dopo poche partite a causa di un infortunio. Passa al Padova. Torna all'Atalanta il 16 luglio e rinnova il contratto con la società bergamasca fino al 2015. L'11 aprile 2012 segna il suo primo gol in Serie A nella vittoria esterna della sua squadra contro il Napoli. La prima doppietta in carriera in A è del 3 marzo scorso, quando fissa il risultato nella partita Siena-Atalanta sullo 0-2.

Chi è Giacomo Bonaventura

Nato a San Severino Marche, in provincia di Macerata, il 22 agosto dell’89, Giacomo Bonaventura da tutti è soprannominato “Jack”. La sua collocazione ideale è quella di interno di centrocampo. Però può agire anche come trequartista ed esterno.


 

Video

6

Per guardare tutti i video vai alla pagina Video

NEWS STADIO 5

Stadio5 online Stadio5 online         Da oggi potrete leggere Stadio5 anche onl... Read more
La strana coppia di STADIO5 “La Strana Coppia di Stadio5” Una trasmissione che in modo ironico e dissa... Read more


Pubblicita1

Banner

Pubblicita2

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

PARTITA IVA: 11622330154 Valid XHTML and CSS.