Banner
Banner

Seguici su

 

facebook_32 twitter_32 myspace_32

Chat-stadio5-Online

  • Nessun utente on line

Partners

Banner
Inter Atalanta "Franco Rossi il Commento"
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

 

di Franco Rossi      Chi è rimasto sorpreso dal risultato di Monaco alzi la mano. Che il Bayern fosse più forte della Juventus era cosa già risaputa, ma la speranza puntava alla poca determinazione della superiorità, mi spigo meglio: che la superiorità non risultasse così netta. La squadra campione d’Italia, abituata a farla da padrona nel nostro Campionato, ha pagato non solo l’inferiorità tecnica, ma anche quella tattica e soprattutto la disabitudine a giocare a certi livelli. A questi livelli il calcio devi veramente saperlo giocare. Il Bayern ha una ben altra storia, una storia che a livello europeo si fa sentire e non svanisce nel tempo di un campionato. Vinceva la Coppa dei Campioni ai tempi di Muller e di Beckenbauer mantenendosi, però, sempre nell’élite del calcio mondiale riuscendo a coniugare risultati e proventi economici. Conte, al quale va dato atto di aver riconosciuto la grandezza e i meriti dell’avversario, nel dopo partita ha sottolineato che nel mercato estivo i tedeschi hanno acquistato Martinez per 48 milioni di euro, una cifra che la Juventus non avrebbe mai potuto permettersi. E neppure le altre società italiane, perché nel nostro calcio manca la cultura dello spendere in funzione non solo del risultato, ma di quello che lo stesso risultato potrebbe offrire dal punto di vista economico. I bianconeri hanno perso perché nei novanta minuti di Monaco sono stati meno incisivi, hanno corso meno e male. Hanno perso al di là delle alchimie tattiche. La Juventus ha giocatori meno bravi di quelli che ha il Bayern Monaco. A quel livello, anzi ad un livello superiore in assoluto, ha due campioni che per classe e storia non sfigurerebbero in nessuna squadra del mondo: Gigi Buffon e Andrea Pirlo. Mercoledì sera hanno deluso anche loro. E se vengono a mancare i “Grandi Vecchi” il miracolo non possiamo aspettarcelo da Peluso o Giovinco, due calciatori che nel Bayern giocherebbero, forse, il giovedì nella partitella fra riserve e titolari. Nell’altro incontro, il PSG ha mostrato buona qualità ed ha tenuto testa, con grande diligenza ed applicazione, a un Barcellona un po’ sottotono. Ora tocca al Real Madrid, favoritissimo contro il Galatasaray, e al Borussia Dortmund in grande crescita: altre due partite da vedere.


 

Video

6

Per guardare tutti i video vai alla pagina Video

NEWS STADIO 5

Stadio5 online Stadio5 online         Da oggi potrete leggere Stadio5 anche onl... Read more
La strana coppia di STADIO5 “La Strana Coppia di Stadio5” Una trasmissione che in modo ironico e dissa... Read more


Pubblicita1

Banner

Pubblicita2

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

PARTITA IVA: 11622330154 Valid XHTML and CSS.