Banner
Banner

Seguici su

 

facebook_32 twitter_32 myspace_32

Chat-stadio5-Online

  • Nessun utente on line

Partners

Banner
Inter Atalanta "gli Ospiti" 17 2013
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

 

Orobici indigesti alla Beneamata

Giovanni Labanca       Dalle amene vallate scendono a San Siro gli Orobici per vendere, ancora una volta, molto cara la pelle. Lo hanno fatto nel passato, soprattutto in casa loro,  ma anche sul prato di San Siro hanno messo in seria difficoltà i più blasonati campioni. Hanno, come accade da anni, un bisogno ossessivo di punti per raggiungere, quanto prima, la permanenza in prima divisione, senza tener conto che anche l’Inter, dal canto suo, deve   fare bottino pieno per dimenticare e far dimenticare lo scivolone contro la Juventus. Nessuna delle due contendenti rinuncerà al proprio obiettivo. Meglio così, per l’onore del calcio e la regolarità dello stesso campionato. L’Atalanta, reduce dal pareggio in casa con la Sampdoria, è molto arrabbiata per i due punti persi e mister Colantuono non ne fa mistero. Deve, purtroppo, rinunciare a due pezzi grossi della sua batteria, Lucchini e Consigli  ed  è incerta, fino a questa sera, anche la presenza di  Moralez e Del Grosso, colpiti da guai muscolari di non immediata soluzione. Lo spirito, almeno quello, è intatto, come sono abbastanza chiare le strategie che gli “frullano” in testa per neutralizzare l’Inter: centrocampo “abbottonato” e ripartenze veloci . Questa tattica, semplice e persino banale, dovrà servire a  penetrare, senza troppe difficoltà, nella lenta ed impacciata difesa avversaria che, se ne cono accorti anche i bambini, non può contare più di tanto nemmeno sulla sicurezza di Handanovic , che si fa impallinare, da qualche tempo, come un qualsiasi impacciato debuttante. La squadra, comunque, è pronta, ha recuperato in fretta la delusione. Lo assicura il portavoce ‘non giocante’ Lucchini impegnato ad incoraggiare, ancora di più, i suoi compagni, che dovranno dannarsi l’anima per non far notare la sua forzata assenza. L’Atalanta  di questa sera è, dunque, pronta, non certo al sacrificio, intenta a non deludere i propri sostenitori che, se avranno il permesso di venire a Milano, saranno un bell’incoraggiamento. I tifosi bergamaschi lo sanno bene, dovranno sottostare ad una ferrea buona condotta, non provocatoria al  punto da scongiurare una brutta reazione dei dirimpettai della Curva Nord, culminata, come ricorderete qualche anno fa, con il lancio di un incustodito motorino (che si trovava nelle vicinanze per una pura casualità) nel sottostante primo anello verde. Queste cose non accadranno più, almeno ce lo auguriamo, ma la tensione tra le due tifoserie è sempre alta e le forze dell’ordine avranno il loro bel da fare, sempre che i supporters bergamaschi avranno il placet dalla Questura. Vedremo, con questi presupposti, una bella gara. Attenta Inter, la Dea protettrice degli orobici potrebbe, con un sortilegio d’altri tempi, indirizzare il risultato a favore dei suoi “fedeli”.


 

Video

6

Per guardare tutti i video vai alla pagina Video

NEWS STADIO 5

Stadio5 online Stadio5 online         Da oggi potrete leggere Stadio5 anche onl... Read more
La strana coppia di STADIO5 “La Strana Coppia di Stadio5” Una trasmissione che in modo ironico e dissa... Read more


Pubblicita1

Banner

Pubblicita2

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

PARTITA IVA: 11622330154 Valid XHTML and CSS.