Banner
Banner

Seguici su

 

facebook_32 twitter_32 myspace_32

Chat-stadio5-Online

  • Nessun utente on line

Partners

Banner
Inter Atalanta "MotoGP i protagonisti"
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

LA PAROLA AI PROTAGONISTI

Marjlja Bisceglia       Valentino Rossi - Questa stagione per Valentino sarà quella del rilancio, dopo i due anni bui passati in Ducati, e non lascerà nulla al caso. E’ lo stesso Rossi a gettare il ‘guanto di sfida’: "Sono molto felice del lavoro fatto a Jerez e durante l'inverno. Sono stato veloce e tutto ha funzionato . Abbiamo una moto competitiva che può lottare per il podio. "Credo che in Qatar non sarà così facile. E' un tracciato un po' difficile per me, ma penso di potermi difendere e ottenere un buon risultato. Mi piacerebbe ottenere un podio: questo è il mio obbiettivo" - il campione di Tavullia è un fiume in piena - "Dopo i test so di poter essere competitivo su alcuni tracciati e che su altri potrò avere dei problemi. Ma in questo momento la cosa più importante è avere un buon feeling con la M1 e questo mi aiuterà su qualsiasi tracciato, compreso quello del Qatar".

Cal Crutchlow – Il pilota britannico, ex campione del mondo di Supersport,  per tutta l’estate scorsa si è tenuto a disposizione della Ducati, convinto di guidare la “Rossa” in questo nuovo mondiale. La delusione subita dalla casa di Borgo Panigale è stata forte ma abbondantemente smaltita: "Siamo rimasti in contatto per circa tre mesi, mi hanno dettato le loro condizioni e io le ho accettate. Ci sentivamo ogni giorno e mi garantivano che mi avrebbero mandato il contratto da firmare nell'ora successiva e che fosse tutto a posto. Invece hanno confermato Nicky Hayden e poi hanno ingaggiato Andrea Dovizioso. Quindi mi hanno offerto un posto nel team satellite, ma a quel punto ho preferito restare dov'ero. Dopo aver parlato con loro avevo già informato Hervè Poncharal che avrei lasciato la Yamaha nel 2013. Quando tutto è tramontato mi sono visto costretto ad andare a pregarlo di richiamarmi al Team Tech3. Sono stato molto arrabbiato con la Ducati in quel periodo, ma ora è tutto alle spalle".

Andrea Dovizioso – Emozionato e molto fiducioso al suo esordio in MotoGP sulla Ducati: "Losail è una pista che mi piace e dove ho sempre fatto delle belle gare. Credo che le caratteristiche della Ducati siano particolarmente adatte a questo circuito, per cui ci andremo sicuramente determinati a fare bene. Sappiamo che il nostro passo non è così lontano dai primi con le gomme nuove e quindi possiamo senz'altro lottare per una buona posizione in griglia, ma in configurazione gara abbiamo ancora un gap importante da colmare. Purtroppo nei test non siamo mai riusciti a fare una intera simulazione di gara, quindi per me il consumo delle gomme è ancora un punto interrogativo".

Loris Capirossi – L’attuale responsabile della sicurezza per la Dorna non ha dubbi, Pedrosa e Lorenzo si daranno battaglia, ma Valentino non resterà con le mani in mano: “Pedrosa e Lorenzo partono come favoriti per il titolo e Rossi sarà il grande outsider, mentre Marquez potrà essere la scheggia impazzita che sovverte i pronostici creando tanti problemi ai tre big. In tanti pensavano che Valentino fosse bollito, ma chi sosteneva ciò non capisce nulla. Un pilota dotato di un talento così smisurato non invecchia e darà tanto filo da torcere ai migliori. Io sono stato uno dei primi a sostenere che Rossi rientrato in Yamaha sarebbe subito andato forte e sarebbe stato nella bagarre per il titolo. Il talento non invecchia e non si smarrisce e, vista anche l’enorme voglia di riscatto e di vincere che ha dentro, penso sarà un cliente scomodo per chi vuole puntare al titolo”.


 

Video

6

Per guardare tutti i video vai alla pagina Video

NEWS STADIO 5

Stadio5 online Stadio5 online         Da oggi potrete leggere Stadio5 anche onl... Read more
La strana coppia di STADIO5 “La Strana Coppia di Stadio5” Una trasmissione che in modo ironico e dissa... Read more


Pubblicita1

Banner

Pubblicita2

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

PARTITA IVA: 11622330154 Valid XHTML and CSS.