Banner
Banner

Seguici su

 

facebook_32 twitter_32 myspace_32

Chat-stadio5-Online

  • Nessun utente on line

Partners

Banner
Milan Napoli "gli Ospiti" 18 2013
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

 

Diavolo, attento al “Ciuccio” al galoppo!

Giovanni Labanca      Il Napoli, nei campionati che non lo vedevano impegnato nella conquista dei piani alti della classifica, ha sempre mostrato un grande limite, una lacuna inguaribile: arrivare a due passi dall’ambizioso traguardo e fallirlo per colpa propria. L’ultimo esempio lampante lo ha fornito quando, ad un punto soltanto dal Milan, si è presentato al suo cospetto non con la dovuta concentrazione e rabbia per fare dell’avversario un sol boccone e strappargli il titolo, restando in bilico fino alle ultime giornate. E’ sembrato talmente impacciato, quasi a voler dichiarare la sua inferiorità, rinunciando a fare il suo gioco e lasciare il pallino in mano all’avversario. Insomma, quando tutti si aspettavano i “botti”, sono, invece , arrivate le “botte”. E’ una specie di maledizione che lo colpisce sempre nelle ultime giornate, anche davanti al pubblico amico, che si aspettava ben altre  prestazioni. La storia si ripeterà anche questa stasera? Questa volta sono gli azzurri in vantaggio di ben quattro punti sui rossoneri per la conquista di un traguardo prestigioso ed importante per la gloria, poco per i quattrini: il secondo posto che vuol dire Champions, quasi come se fosse uno scudetto bis. Da Napoli arrivano notizie confortanti, soprattutto da parte del mister Mazzarri che assicura perentorio, conoscendo bene i suoi “polli”, che la musica è cambiata, come è cambiato l’approccio dei giocatori verso le gare che profumano di gloria. Sono tutti molto carichi e ben consapevoli che, perdendo a San Siro, rimetterebbero in discussione, non solo un prezioso secondo posto, quanto tutto il campionato giocato con autorevolezza, fatti salvi alcuni scivoloni imprevisti. Cavani e compagni ce la metteranno tutta e sono intenzionati a presentarsi sulla scena di San Siro poco disposti a recitare il ruolo passivo di comprimari, quanto quello di attori protagonisti,  in una serata primaverile tutta da applausi.  E di applausi ne vorranno meritare tanti i partenopei che mirano, a non perdere la gara, se non addirittura a chiudere  definitivamente il conto, sempre che i milanisti concordino. Il pareggio terrebbe a distanza di sicurezza gli avversari, ma la posta in palio non sarebbe disdicevole se finisse tutta nel paniere degli azzurri. Mazzarri, Cavani e compagnia bella sembrano suonare la stessa musica ed intonare lo stesso coro: “battaglia ci vuole a Milano e battaglia sarà”. La prospettiva è allettante, anche perché al Diavolo mancheranno le cornate di Balotelli tornato ad essere il discoletto che è sempre stato, nonostante i buoni propositi giurati a Galliani e Berlusconi, in una lunga confessione post acquisto. Sono servite a poco le “raccomandazioni” della Società, se questo è il suo DNA, anche inconsciamente, uscirà pronto allo scoperto in ogni occasione, nonostante la tanta buona volontà. Altro fattore che potrebbe rivelarsi quanto meno incoraggiante, se non addirittura determinante, è costituito dalla massiccia presenza di napoletani-milanesi che affolleranno le tribune del Meazza, capaci come sono di trasformare, con la loro passione traboccante, San Siro in San Paolo, per non far mancare proprio niente ai propri beniamini, ai quali non potranno assicurare solo il frastuono dei fuochi di artificio, assolutamente proibiti, ma qualcuno più maliziato riuscirà a portare ugualmente. Basteranno mille bandiere azzurre a trasformare il cielo buio di Milano in quello limpido e stellato della città della sirena Partenope? In caso contrario, i tifosissimi napoletani saranno pronti a giocarsi la carta, non tanto segreta, di un tifoso eccellente: San Gennaro.


 

Video

6

Per guardare tutti i video vai alla pagina Video

NEWS STADIO 5

Stadio5 online Stadio5 online         Da oggi potrete leggere Stadio5 anche onl... Read more
La strana coppia di STADIO5 “La Strana Coppia di Stadio5” Una trasmissione che in modo ironico e dissa... Read more


Pubblicita1

Banner

Pubblicita2

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

PARTITA IVA: 11622330154 Valid XHTML and CSS.