Banner
Banner

Seguici su

 

facebook_32 twitter_32 myspace_32

Chat-stadio5-Online

  • Nessun utente on line

Partners

Banner
Milan Napoli "Sandro Mazzola" 18 2013
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

 

Sandro Mazzola     Con l’Atalanta quanta sofferenza, riscatto immediato col Cagliari A San Siro, peccato per l’assenza di Balotelli Che figura! Non credevo ai miei occhi l’altra sera quando l’Inter  a San Siro ha incassato il 3-4 dall’Atalanta. Ragazzi, stavamo vincendo 3-1 e guardate come è andata a finire. Roba da non credere. E’ successo tutto nel giro di dodici minuti proprio nel momento in cui sembrava chiusa la gara. Le colpe? Le colpe sono di tutti. Non c’era centrocampo. La difesa ballava. Il gioco troppo lento. Nessuno chiudeva sugli affondi di Dennis e compagnia e il risultato alla fine l’abbiamo visto. Peccato perché dopo il gol di Rocchi la squadra mi era sembrata concentrata e pronta a disputare un buon secondo tempo. A Telenova, in diretta, mi hanno chiesto un parere sulla clamorosa svirgolata di Alvarez. Io vi dico che se un giocatore lascia la panchina e entra in campo con la testa e le idee annebbiate e meglio che faccia panchina per tutta la vita. Alvarez poi si è riscattato con i due gol. Ma quanta sofferenza. Al quarto gol atalantino per un attimo il cuore ha rallentato i battiti. Non mi sembrava vero. Ho dovuto darmi uno scossone per riprendermi. Quanta delusione, ragazzi. Stramaccioni comunque fa quello che può. E’ inutile cacciarlo. Deve restare fino alla fine, anche se i risultati continueranno parlare a suo sfavore. L’Inter, lo sappiamo tutti, tatticamente è sempre stata un po’ indisciplinata, incostante nel rendimento, però stavolta abbiamo superato i limiti. Perdere così costa molto al morale. Auguriamoci che a Trieste col Cagliari i ragazzi tirino fuori la grinta dei giorni migliori. Adesso parliamo di Milan-Napoli, una partita che regalerà sicuramente parecchie emozioni. Una gara importante, soprattutto per i cugini che devono recuperare quattro punti di distacco dai partenopei. Il Napoli col Genoa ha dimostrato di essere in ottima salute, il Milan un po’ meno. Guardando la prestazione di Firenze dove, al di la dei rigori, si è fatto rimontare da un avversario in inferiorità numerica. Peccato che a San Siro non ci sia Balotelli perché sarebbe stato bello vedere la sfida a distanza fra due fuoriclasse. Ultimo, la Juve: col Bayern non ce l’ha fatta. Ma era già tutto scritto fin dalla partita di Monaco. Ho seguito con attenzione la partita di Torino con i tedeschi al fianco di un mio caro amico, un infame juventino come lo chiamo io, scherzo, è mi è spiaciuto tantissimo per lui. Sarà per il prossimo anno.   


 

Video

6

Per guardare tutti i video vai alla pagina Video

NEWS STADIO 5

Stadio5 online Stadio5 online         Da oggi potrete leggere Stadio5 anche onl... Read more
La strana coppia di STADIO5 “La Strana Coppia di Stadio5” Una trasmissione che in modo ironico e dissa... Read more


Pubblicita1

Banner

Pubblicita2

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

PARTITA IVA: 11622330154 Valid XHTML and CSS.