Banner
Banner

Seguici su

 

facebook_32 twitter_32 myspace_32

Chat-stadio5-Online

  • Nessun utente on line

Partners

Banner
Milan Catania "Milan-Inter lavori in corso"
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

 

Milan e Inter: lavori in corso

Severa Bisceglia       Seppur per diverse ragioni, la Milano calcistica, sia essa nerazzurra che rossonera, più di altre città sarà costretta a lavorare ininterrottamente fino alla riapertura dei giochi della prossima stagione, cantieri sempre aperti. La capitale del calcio, contrariamente alle piazze di Roma e Torino, dovrà intervenire non poco sul mercato e non solo. La società di corso Vittorio Emanuele è decisamente allo sbando, le rivoluzioni coinvolgerebbero tutti i reparti, non solo quelli tecnici. La Saras è in vendita? Il presidente Moratti è stanco? Da dove iniziare? La ricerca del fuoriclasse, oltre che difficile - pochi i campioni disponibili sul mercato -, non risolverebbe i problemi della Beneamata che ha bisogno di ristrutturazione a partire dalle fondamenta. Si può pensare di rifare un tetto nuovo, ma se le finestre sono “vecchie e distrutte” il freddo e l’acqua entrano in casa comunque. Diversi gruppi imprenditoriali stranieri sarebbero interessati alla società di famiglia, ma resta comunque un iter lungo, troppi elementi dell’accordo dovrebbero soddisfare entrambe le parti e, soprattutto, farebbe non poca differenza discutere di una squadra impegnata in Champions League e che lotta per lo scudetto fino all’ultima giornata. L’Inter, per non smentirsi, inizia ancora una volta dalla fine. Si parla di mercato e dell’intenzione di trattenere a qualsiasi costo Samir Handanovic: “Non si tocca. Stiamo parlando di una colonna della nostra squadra e cercheremo di trattenerlo - queste le conclusioni del Patron nerazzurro che accenna anche al mercato – Sanchez? E’ un ottimo giocatore, ma quelli che fanno la differenza sono altri, difficili da prendere”. Le danze restano le stesse, vecchie. Altra questione, invece, è quella rossonera. Una squadra non in perfetta salute, ma guaribile con cure mirate. La stessa società ha le idee chiare ‘la Champions a tutti i costi’. Si torna a parlare della panchina, in realtà non si è mai smesso. Il futuro rossonero di Allegri sembrerebbe ancora una volta legato alla conquista del posto in Europa, quella che conta. Il presidente Berlusconi non lo vuole più, non l’ha mai amato particolarmente, la sconfitta contro la Juventus ha definitivamente spezzato quel filo già usurato, anche lo stesso tecnico è stufo di vivere costantemente sotto il mirino ed allettato non poco dalla proposta che avrebbe ricevuto dalla Roma. E’ ripreso, dunque, il toto-panchina rossonera: Seedorf o Van Basten in qualità di traghettatori in attesa dell’arrivo, dopo il Mondiale del 2014, dell’attuale CT della Nazionale Cesare Prandelli. Pare una certezza il divorzio con l’attuale tecnico a giugno e il sostituto, provvisorio o no, sembra debba essere un ex calciatore rossonero.


 

Video

6

Per guardare tutti i video vai alla pagina Video

NEWS STADIO 5

Stadio5 online Stadio5 online         Da oggi potrete leggere Stadio5 anche onl... Read more
La strana coppia di STADIO5 “La Strana Coppia di Stadio5” Una trasmissione che in modo ironico e dissa... Read more


Pubblicita1

Banner

Pubblicita2

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

PARTITA IVA: 11622330154 Valid XHTML and CSS.