Banner
Banner

Seguici su

 

facebook_32 twitter_32 myspace_32

Chat-stadio5-Online

  • Nessun utente on line

Partners

Banner
Milan Torino "Milan Club Moliterno" 22 2013
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Milan Club Moliterno

Giovanni Labanca      Il primo decennio del Milan Club Moliterno “Paolo Maldini” cade in un momento particolare che vede la squadra rossonera in lotta per il terzo posto in Champions. C’è fiducia, comunque, nei Milan Club d’Italia ed in particolar modo in quello di Moliterno, uno dei primi della Basilicata.  E’ sorto in una cittadina di 4mila abitanti, fondata dai profughi della vicina Grumentum, distrutta dai Saraceni nell’850. Gente abituata a partire da zero per poi primeggiare in ogni campo. La fondazione del Milan Club, in un certo senso, ne è una dimostrazione.  “E’ proprio così - commenta il presidente Emidio Dandrea -, con pochi mezzi e lontani da Milano, riuscire a coinvolgere più di 50 elementi in questo progetto non è stato facile. Il collante di tutto è la passione per il Milan. Sono trascorsi ben dieci anni da quel lontano giorno e, solo ora, ci rendiamo conto di aver fatto una bella cosa nella nostra Valle dell’Agri fino a diventare un punto di riferimento anche per i paesi vicini”.

La nascita di questi club suscita una certa diffidenza, almeno all’inizio. E’ successo anche a voi?

Sì, anche qui qualcuno ha storto il naso. Ma subito si è resa conto della validità Club. Abbiamo aperto le porte a tutti, anche ai tifosi delle squadre avversarie, perché, qui a Moliterno, siamo tutti molti amici e non può essere il tifo a dividerci nella vita di ogni giorno. Abbiamo intessuto ottimi rapporti con le Istituzioni locali e le varie associazioni che operano nel territorio, appunto per dimostrare che non siamo un feudo o un ghetto impenetrabili, ma, al contrario, una “domus” aperta a chiunque voglia portare un contributo costruttivo. Siamo impegnati nello sport, organizzando trofei di calcio con i paesi vicini,  e nel sociale”.

Torniamo al Milan. Le sue considerazioni sulla squadra, l’allenatore e la Società

Abbiamo piena fiducia nella Società, anche se, in alcune circostanze, ha tenuto comportamenti censurabili, come la mancata difesa Allegri. L’unico che lo difende è Galliani. Allegri, ha lavorato bene e, francamente, non poteva fare di più. Per fortuna è un uomo saggio e non casca nelle provocazioni. Allegri, dopo che avrà portato  il Milan in Champions, sarà elogiato da tutti, compresi i suoi detrattori. Alla Società, invece, una sola preghiera: visto che il bilancio ora è attivo, sarebbe opportuno comprare qualche buon giocatore per tornare ad essere il Milan che conosciamo, la squadra più titolata al mondo. Per concludere vorrei ringraziare tutti i soci e in particolare il vice presidente Domenico Borneo, il segretario Domenico Cassino e i consiglieri Palermo Pasquale e Giuseppe Disirio”.

Al prossimo decennale, Milan Club Moliterno, la pregiata Terra del “Canestrato” che porta in alto il nome della Basilicata, una regione tutta da scoprire.


 

Video

6

Per guardare tutti i video vai alla pagina Video

NEWS STADIO 5

Stadio5 online Stadio5 online         Da oggi potrete leggere Stadio5 anche onl... Read more
La strana coppia di STADIO5 “La Strana Coppia di Stadio5” Una trasmissione che in modo ironico e dissa... Read more


Pubblicita1

Banner

Pubblicita2

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

PARTITA IVA: 11622330154 Valid XHTML and CSS.