Banner
Banner

Seguici su

 

facebook_32 twitter_32 myspace_32

Chat-stadio5-Online

  • Nessun utente on line

Partners

Banner
Milan Torino "Barca-Bayern" 22 2013
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

 

UN BAYERN DA FAVOLA CANCELLA IL BARCELLONA

con messi in panchina gli spagnoli valgono meno della metà

Luigi Sada     Altro che remuntada. Il Barca fa peggio del Real Madrid è affonda al Camp Nou sotto i colpi micidiali del Bayern Monaco dicendo, una volta per tutte, addio alla Champions con un groppo pesante alla gola. Perlomeno le Merengues col Borussia, qualcosina  in più si erano messi in saccoccia, invece gli ex Invincibili di Vilanova , al contrario, sono stati sommersi da altri tre gol di Robben e compagni stabilendo un record negativo, difficilmente battibile, con 7 gol totali (a zero) incassati nel contesto delle due gare di semifinale disputate, nel giro di una settimana, fra tedeschi e spagnoli. Insomma, un Bayern Uber Alles e un Bercellona piccolo piccolo con Leo Messi lasciato tristemente in panchina da Vilanova per alcuni presunti acciacchi che hanno fatto innervosire non poco il popolo dei Blaugrana presente sugli spalti del Camp Nou. Dopo i quattro gol presi all’Allianz Arena, per la verità, nessuno si era illuso in tutta la Catalogna di poter rovesciare il risultato dell’andata, ma uno 0-3 così netto casalingo, scolpito nel marmo dai panzer di Germania sicuramente nessuno lo avrebbe immaginato. L’undici di Heynckes è stato un vero rullo compressore per l’intera partita disponendo a piacimento dell’avversario con una facilità incredibile da lasciare senza parole i novantamila presenti al Camp Nou. Il Bayern è sceso in campo, al di la dei quattro gol di vantaggio, con la convinzione di essere il più forte e i fatti gli hanno dato ragione. A cancellare la piccola speranza di rimonta dei catalani, dopo un primo tempo senza grandissime emozioni, ci ha infatti pensato quel diavolo di Robben a inizio ripresa con una rete spettacolare che ha messo al tappeto Valdez con un pallone imprendibile infilato d’esterno destro all’incrocio dei pali. Sul Camp Nou, dopo la prodezza dell’olandese, è sceso il gelo. Poi, ci si è messo Piquè con una sciagurata autorete, infine a mettere il sigillo alla gara ci ha pensato Muller con un perfetto colpo di testa su un pallone crossato alla perfezione da Ribéry.  


 

Video

6

Per guardare tutti i video vai alla pagina Video

NEWS STADIO 5

Stadio5 online Stadio5 online         Da oggi potrete leggere Stadio5 anche onl... Read more
La strana coppia di STADIO5 “La Strana Coppia di Stadio5” Una trasmissione che in modo ironico e dissa... Read more


Pubblicita1

Banner

Pubblicita2

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

PARTITA IVA: 11622330154 Valid XHTML and CSS.