Banner
Banner

Seguici su

 

facebook_32 twitter_32 myspace_32

Chat-stadio5-Online

  • Nessun utente on line

Partners

Banner
Inter Lazio "Rugby" 23 2013
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

 

RGM, terzo posto per il capitano

Prosegue, intanto, Rugby nei Parchi, con ospite d’eccezione Mauro Bergamasco

Toni Morandi 

E’ stato un week end pieno di emozioni quello che si è lasciato alle spalle Rugby Grande Milano. Sabato ha avuto luogo la seconda tappa di Rugby nei Parchi ed è stato bello veder giocare al Parco Nord oltre cinquecento bambini. Un pomeriggio di grande successo grazie anche alla presenza del nazionale azzurro Mauro Bergamasco, che non si è risparmiato un secondo, mettendosi in gioco con i tanti bambini. Domenica al Giuriati c’è stata, invece, la festa per Salvatore Puddu, all’ultima partita casalinga con RGM, alla soglia dei quarant’anni e dopo ventuno stagioni di militanza nel rugby milanese. I compagni di “Totò” non hanno tradito il capitano, regalando una vittoria ampia, in quello che era, di fatto, uno spareggio per il terzo posto con Parabiago. Il risultato di 37 a 10 la dice lunga sulla differenza tra le due squadra, probabilmente anche grazie all’extra motivazione che il saluto al capitano, ha dato alla squadra di Bertoncini e Ragusi. “E’ stato uno di quelli che mi ha aiutato di più in questi cinque anni – racconta Achille Bertoncini – Da quando sono arrivato, ho sempre temuto che potesse ritirarsi e invece ha vinto la sua costanza. E’ stato uno di quelli sempre disponibili, è stato il mio capitano, e quando ho avuto bisogno di dimostrare qualcosa, lui era l’esempio da indicare agli altri giocatori. Ha avuto un valore enorme per la società e credo che il club deve fare di tutto per non perdere il suo potenziale enorme, anche fuori dal campo”. In effetti, il club vuole convincere Puddu a restare con un ruolo da dirigente: “Sto facendo pressing su Totò – afferma il DS Antonio Raimondi – ma è giusto che sia lui a decidere. Adesso ha voglia di prendersi un po’ di vacanza, tirare il fiato ed è comprensibile per uno che non si è mai risparmiato e che ha regalato al nostro club davvero tanto. Gli siamo riconoscenti e lo attendiamo”. Sul tabellino sono finite cinque mete di RGM contro le due di Parabiago e in classifica sono arrivati i cinque punti, che collocano i milanesi al terzo posto, con quattro punti di vantaggio sugli avversari. Il match si è messo subito in discesa, grazie al ritmo e al differente passo di RGM. In sei minuti martellanti, sono arrivate due mete di Filippo Vicinanza. Con il calcio di punizione di Davide Viganò al ventiquattresimo il risultato era già di 15 a 0. Al riposo si è andati sul punteggio di 22-5 grazie ad una meta di Mitia Cancro, che ha bissato la marcatura personale al cinquantatreesimo, rispondendo alla timida reazione di Parabiago, che si era portato momentaneamente sul 22 a 10. Anche nell’ultimo quarto del match RGM ha continuato a macinare gioco, arrivando alla meta anche con Simone Rossi per il finale di 37 a 10, che sarebbe potuto essere anche più pesante, perché RGM è andata altre volte vicino alla meta, anche con lo stesso Puddu. Domenica prossima si chiude il campionato a Rovato, con un terzo posto certamente a portata di mano, mentre per Rugby nei Parchi ci sarà un turno di riposo, in attesa di ritornare ai giochi con i bambini, domenica 19 maggio  al Parco Forlanini.


 

Video

6

Per guardare tutti i video vai alla pagina Video

NEWS STADIO 5

Stadio5 online Stadio5 online         Da oggi potrete leggere Stadio5 anche onl... Read more
La strana coppia di STADIO5 “La Strana Coppia di Stadio5” Una trasmissione che in modo ironico e dissa... Read more


Pubblicita1

Banner

Pubblicita2

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

PARTITA IVA: 11622330154 Valid XHTML and CSS.